BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

L’alta pressione ci prova, ma la settimana sarà ancora instabile

Una graduale espansione di un cuneo di alta pressione di matrice africana sul Mediterraneo occidentale favorirà una circolazione da nord in quota.

Più informazioni su

Una graduale espansione di un cuneo di alta pressione di matrice africana sul Mediterraneo occidentale favorirà una circolazione da nord in quota: maggior soleggiamento sulla nostra regione e sulla Bergamasca, annuncia l’Arpa Lombardia, seppur in un contesto ancora di debole instabilità, specie a ridosso dei rilievi.

LUNEDÌ 6 GIUGNO

Stato del cielo: inizialmente nuvoloso o molto nuvoloso. Poi nuvolosità irregolare: schiarite più frequenti in pianura, nuvolosità più estesa dal pomeriggio su Alpi e Prealpi.

Precipitazioni: fino al mattino deboli sparse, più probabili sulla bassa pianura, anche a carattere di rovescio o locale temporale. Dalle ore centrali a carattere di rovescio e temporale da sparse a diffuse a ridosso dei rilievi, con parziale interessamento ai settori di pianura. In serata in attenuazione e in parziale esaurimento.

Temperature: minime stazionarie, massime in aumento. In pianura minime intorno a 17°C, massime intorno a 26°C.

MARTEDÌ 7 GIUGNO

Stato del cielo: nuvolosità irregolare, tendente ad estesa nella seconda parte della giornata specie su fascia alpina e prealpina.

Precipitazioni: dalle ore centrali sparse a carattere di rovescio e temporale a ridosso dei rilievi, con possibile interessamento ai settori adiacenti di pianura.

Temperature: minime e massime in aumento.

TENDENZA PER MERCOLEDÌ 8 E GIOVEDÌ 9 GIUGNO

Mercoledì nuvolosità irregolare in parte estesa. Probabilità di precipitazioni. Giovedì ancora nuvolosità irregolare, con tratti più soleggiati sulla parte occidentale della regione. Probabilità di precipitazioni. Temperature senza variazioni di rilievo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.