BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Tragedia nel Motomondiale, il 24enne Luis Salom muore a Barcellona video

Salom è il 46° pilota a morire nel Motomondiale. Aveva esordito nel Motomondiale nel 2009, in 125.

Più informazioni su

Luis Salom non ce l’ha fatta. Il pilota 24enne del Sag Team è morto in ospedale a Barcellona dopo l’incidente durante la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Catalogna, il settimo del mondiale.

Lo spagnolo è caduto nella curva 12 del circuito del Montmelò ed è stato travolto dalla sua moto, finita contro l’air fence ad alta velocità. Le sue condizioni sono apparse gravi sin da subito, tanto da indurre la direzione gara a sospendere le prove libere. La sessione è stata così interrotta a 24’39, per essere poi cancellata.

Il pilota è stato subito soccorso: in un primo momento è arrivato l’elicottero a prelevarlo direttamente in pista, ma alla fine si è deciso di trasportarlo in ospedale con l’ambulanza, dove il suo cuore ha smesso di battere.

Salom è il 46° pilota a morire nel Motomondiale. Ha esordito nel Motomondiale nel 2009, in 125. Aveva conquistato il podio in 25 occasioni, incluse nove vittorie complessive nella Moto3. Nel 2012 aveva terminato al secondo posto il Mondiale della Moto3 ed era giunto terzo assoluto un anno dopo in un’accesa battaglia con Maverick Vinales e Alex Rins. In Moto2 ha conquistato 3 podi in 41 apparizioni, incluso il secondo posto nel GP del Qatar di quest’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.