BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per i 70 anni della Repubblica Italiana la sfilata ai Fori Imperiali fotogallery

Giovedì 2 giugno 2016 si è svolta la tradizionale rivista lungo la via dei Fori Imperiali per celebrare il 70° anniversario della Festa Nazionale della Repubblica Italiana.

Giovedì 2 giugno 2016 si è svolta la tradizionale rivista lungo la via dei Fori Imperiali per celebrare il 70° anniversario della Festa Nazionale della Repubblica Italiana. Novità assoluta è stata la partecipazione, per la prima volta, di 400 sindaci in rappresentanza degli oltre 8000 comuni d’Italia.

La rivista, articolata in sette settori e composta da circa 3500 militari e civili, rappresenta l’omaggio che le Forze Armate, i Corpi armati e non dello Stato e i Corpi militari e ausiliari dello Stato rendono alla Repubblica Italiana e al suo Presidente.

Ancora una volta, questo appuntamento alla solenne presenza del Capo dello Stato, è stata l’occasione per rinnovare e rafforzare l’osmosi e la sinergia tra Istituzioni e territorio, Forze Armate e cittadinanza, generazioni di ieri, di oggi e di domani.

L’Esercito ha partecipato alla rivista con circa 1000 soldati, a testimonianza dell’impegno diuturno degli oltre 10000 militari impiegati in Patria e all’estero. Uomini e donne in uniforme, di ogni età e grado, hanno marciato dinanzi al palco delle autorità rendendo omaggio al Presidente della Repubblica, alla presenza del Ministro della Difesa Roberta Pinotti, del Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Claudio Graziano, del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo d’Armata Danilo Errico e delle altre autorità civili e militari.

Quest’anno i reparti che hanno rappresentato idealmente l’intera Forza Armata sono state le Bande/Fanfare dell’Esercito, della Brigata “Sassari” (attualmente in Libano), della Brigata “Aosta”, della Brigata “Taurinense”, dell’8° reggimento bersaglieri, due compagnie con gli allievi dei quattro Istituti di formazione dell’Esercito (Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e la Scuola Militare “Teuliè” di Milano, Accademia Militare di Modena e Scuola Sottufficiali di Viterbo), il 152° reggimento fanteria “Sassari”, il 1° reggimento “Granatieri di Sardegna”, il reggimento “Lancieri di Montebello” (8°), il 5° reggimento “Aosta” (appena tornato dall’Afghanistan), il 186° reggimento paracadutisti “Folgore”, il 9° reggimento alpini (di recente rientro dal Libano), l’8° reggimento bersaglieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.