BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Commuove Bergamo la scomparsa del ventenne Thomas

Thomas Riela il quarto di secolo l'avrebbe compito il 29 luglio se il sarcoma di Erwin non avesse spento i suoi entusiasmi

Alla fine la malattia ha avuto la meglio e Thomas, pieno di vita e di voglia di viaggiare e conoscere il mondo, se n’è andato non ancora 25enne.

Thomas Riela il quarto di secolo l’avrebbe compito il 29 luglio se il sarcoma di Erwin non avesse spento i suoi entusiasmi lasciando nel dolore i suoi cari, mamma Barbara, papà Alessandro e i tre fratellini, ma anche i tantissimi che a Bergamo lo conoscevano per la sua attività di organizzatore di eventi e gli volevano bene.

In un primo tempo sembrava che il tumore alle ossa che l’aveva colpito alle costole fosse regredito, ma recentemente si era fatto più forte e cattivo e a nulla è valso il coraggio del giovane, sempre convinto che l’avrebbe vinta lui.

L’addio a Thomas Riela venerdì alle 15 nella chiesa di sant’Alessandro in colonna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.