BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Misiani (Pd): rivedere il blocco delle assunzioni nei Comuni

Antonio Misiani, deputato del Partito Democratico e componente della Commissione bilancio alla Camera, interviene dopo l'allarme lanciato dal sindaco di Stezzano che ha annunciato la chiusura degli uffici a causa della mancanza di personale.

“L’allarme lanciato dal sindaco di Stezzano (leggi qui) e da tanti altri sindaci di tutta Italia sul rischio di chiusura di uffici e servizi comunali in relazione al blocco del turn over del personale è pienamente fondato – Antonio Misiani, deputato del Partito Democratico e componente della Commissione bilancio alla Camera -. Come molti di noi avevano evidenziato nel corso della discussione della legge di stabilità 2016, il blocco quasi totale del turn over degli enti locali – che da quest’anno potranno rimpiazzare solo un quarto dei dipendenti che vanno in pensione – penalizza eccessivamente i comuni virtuosi e in particolare quelli di dimensione piccola e media”.

“Nella legge di stabilità abbiamo inserito alla Camera un primo correttivo: i comuni in unione e quelli istituiti a seguito di fusione potranno infatti sostituire il 100 per cento di chi va in pensione – prosegue Misiani -. Ma è evidente che bisogna fare un passo in più. Il progetto di legge #comunesemplice, che ho presentato alla Camera il 16 marzo scorso, propone l’abolizione del blocco del turn over. per gli enti locali Proveremo a lavorare in questa direzione nelle prossime settimane, sollecitando il governo quanto meno a differenziare il limite, rimuovendolo o allentandolo per i comuni con un ridotto peso delle spese del personale sul totale delle spese correnti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.