BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Accademia Carrara: un weekend lungo di visite e iniziative

Accademia Carrara festeggia la Repubblica con un weekend ricco di appuntamenti: apertura straordinaria il 2 giugno, venerdì 3 fino a mezzanotte e da venerdì a domenica percorsi inediti offerti gratuitamente al pubblico.

In occasione della Festa della Repubblica giovedì 2 giugno 2016 Accademia Carrara sarà aperta e aspetta il suo pubblico dalle 10 alle 19.

Il giorno seguente, 3 giugno, prosegue il progetto “Venerdì della Carrara” con apertura straordinaria fino alla mezzanotte e biglietto ridotto a 5 euro dalle 20.

E sempre da venerdì 3 sino a domenica 5 giugno si inaugura il primo weekend di “Itinerari in Accademia Carrara”. Si tratta di speciali percorsi realizzati grazie all’Associazione Guide Giacomo Carrara: con sapienza e capacità divulgativa il pubblico sarà accompagnato gratuitamente alla scoperta o riscoperta della collezione attraverso punti di vista particolari, capaci di tracciare itinerari sorprendenti.

E sempre da venerdì 3 sino a domenica 5 giugno si inaugura il primo weekend di “Itinerari in Accademia Carrara”: speciali percorsi realizzati grazie all’Associazione Guide Giacomo Carrara, il pubblico sarà accompagnato gratuitamente da guide esperte verso racconti sempre nuovi e tematici alla scoperta o riscoperta della Collezione.

Calendario “Itinerari in Accademia Carrara”
Venerdì 3 giugno 21 – Quando l’arte attinge alla parola, a cura di Cristian Locatelli. Alla scoperta del rapporto tra arte e letteratura, da Virgilio a Boccaccio, da Dante Alighieri ad Alessandro Manzoni verso le opere straordinarie di Lorenzo Lotto e Paolo Veronese. Un percorso e un racconto inedito che dal Quattrocento potrà accompagnare il pubblico sino alla sale dell’Ottocento, tra parole scritte e dipinte.

Sabato 4 giugno alle 16
Quel che resta: La collezione di Giacomo Carrara, a cura di Giovanni Dal Covolo.
Viaggio intorno a Giacomo Carrara, fondatore dell’Accademia e della Scuola di Pittura. Pochi uomini come il conte Carrara hanno lasciato un così importante segno nella città e, da Bergamo, nella cultura italiana. Il percorso tramite le opere provenienti dalla sua prima collezione verranno raccontate descrivendo un intellettuale illuminato, generoso a tratti visionario e il suo grande sogno.

Domenica 5 giugno alle 10.30
Tra arte e moda: l’Atelier della Carrara, a cura di Graziella Mastrogiacomo.
Una breve sosta nel laboratorio del museo permetterà di esaminare da vicino la riproduzione degli abiti e delle armature dei personaggi raffigurati sui Tarocchi di Bonifacio Bembo. Comincia così un affascinante itinerario nelle sale alla ricerca dei dettagli che caratterizzano l’evoluzione della moda, dal Quattrocento all’Ottocento attraverso Pisanello, Mantegna, Botticelli, Lotto, Moroni, Galgario, Piccio, Trécourt, Tallone, e, in alcuni casi, “toccando” originali complementi del vestiario.

Gli itinerari, in programma per tutto il mese di giugno, non necessitano di prenotazione e sono compresi nel prezzo del biglietto d’ingresso. Il punto di incontro per i gruppi (max 25 persone) è l’atrio, cinque minuti prima dell’orario di inizio.

Cadendario completo “Itinerari in Accademia Carrara” in allegato
orari e tariffe qui

ACCADEMIA CARRARA
piazza Giacomo Carrara, 82, Bergamo
facebook. twitter. youtube. pinterest. linkedin. google+: Accademia Carrara
+ 39 035 234396; www.lacarrara.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.