BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Io quasi quasi prendo il TrenoBLU: prossima fermata The Floating Piers foto

Sono partiti a maggio i treni del gusto alla scoperta della Lombardia per gite fuori porta: l'iniziativa TrenoBLU, giunta alla sua 23esima edizione, porterà tutti alla scoperta del Lago d'Iseo.

Più informazioni su

È maggio il mese che ogni anno inaugura la stagione delle gite fuori porta, una consuetudine che ormai ha un che di storico. Ma per rispettare davvero la tradizione bisogna che si prenda il treno: forse non tutti lo sanno, ma la prima ferrovia italiana venne inaugurata a Napoli nel 1839 proprio per permettere alla corte reale di recarsi alla Reggia di Portici, allora residenza estiva della famiglia borbonica.

La capatina in luoghi di villeggiatura diventa un fenomeno virale, alcuni napoletani arrivano a indebitarsi pur di fare anche loro la gita fuori porta. Oggi per fortuna è uno sfizio alla portata di tutti e con i primi cenni di bella stagione si comincia a uscire dai confini della città in cerca di pace, e non solo in Campania, ma in tutta Italia: spiagge, montagne, campagne, laghi, castelli, in base a quello che la propria regione ha da offrire.

È il caso della proposta delle associazioni Ferrovia del Basso Sebino e Ferrovia Turistica Camuna, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Il Nucleo Onlus e con la Fondazione FS: l’iniziativa TrenoBLU, giunta alla sua 23esima edizione, porterà milanesi (con partenza dalla Stazione Centrale) e bergamaschi alla scoperta del Lago d’Iseo e dei suoi dintorni, senza tralasciare piccole piacevoli località lombarde e chicche gastronomiche da leccarsi i baffi.

Oggi come allora, è proprio il caso di dirlo, perché i passeggeri viaggeranno su treni storici a vapore, trainati dalla mitica Signorina, una sbuffante locomotiva del 1913. Appuntamenti in programma da maggio a luglio, poi da settembre a novembre, principalmente lungo la linea turistica Palazzolo sull’Oglio – Paratico Sarnico.

Per chi volesse godere di un’esperienza completa, sono disponibili proposte a pacchetto completo, comprensive di viaggio in treno, escursione in battello, pranzo tipico e visite ai borghi. Il 18-19-25-26 giugno e il 2-3 luglio il collegamento con l’originale kermesse The Floating Piers dell’artista bulgaro-americano Christo, che tra metà giugno e l’inizio di luglio collegherà Monteisola a Sulzano e all’isoletta di San Paolo con delle passerelle galleggianti. Quindi, se davvero tutto il mondo è paese, perché non dirlo? Facemmoci ‘nu viaggio.

Laura Spataro

Appuntamenti in programma

➜ 18-19 / 25-26 giugno e 2-3 luglio > Collegamento per The Floating Piers

➜ 11 settembre > 150° anniversario della ferrovia Brescia – Cremona

➜ 25 settembre > Sagra e Palio dell’oca a Mortara

➜ 2 ottobre > Tra storia e fede in Valsesia

➜ 16 ottobre > Sapori di Valtellina

➜ 20 novembre > Festa del Torrone a Cremona

➜ 27 novembre e 4/8 dicembre > Mercati natalizi di Trento

Per il programma completo: www.ferrovieturistiche.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.