BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gestivano traffico di droga internazionale: le Fiamme Gialle di Orio arrestano 9 persone

La Guardia di Finanza di Orio al Serio ha arrestato 9 persone tra lo scalo bergamasco, quello milanese di Malpensa e la frontiera di Ventimiglia: gestivano un traffico internazionale di droga, sequestrati cinque chili di cocaina, un'auto di grossa cilindrata e settemila euro in contanti.

La Guardia di Finanza di Orio al Serio, ha concluso un’operazione a contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti, debellando un sodalizio criminale molto attivo tra la Lombardia, il Piemonte e la Liguria.

L’importante traffico di cocaina era gestito da soggetti di nazionalità senegalese in grado di reperire grossi quantitativi di stupefacente grazie ad una fitta rete di connazionali presenti nella penisola iberica. 5 corrieri sono stati intercettati tra l’aeroporto internazionale di Orio al Serio e Ventimiglia, ove giungevano dai confini terrestri pensando di eludere i controlli, 1 cittadino extracomunitario è stato tratto in arresto dalle fiamme gialle, a poche ore dalla sua evasione da un centro ove scontava gli arresti domiciliari ed i 3 principali responsabili sono stati fermati a Malpensa mentre cercavano di lasciare il territorio comunitario sperando di far perdere le proprie tracce.

In totale sono stati sequestrati 5 chilogrammi di cocaina purissima che avrebbero fruttato circa 1 milione di euro ai responsabili dello spaccio in Italia, oltre a 7mila euro in contanti ed una autovettura di grossa cilindrata utilizzata per l’attività criminosa.

Tale operazione, denominata “Wolaff”, coordinata dalla Procura della Repubblica di Bergamo nella persona della Dottoressa Carmen Pugliese, si inserisce nell’ambito degli ordinari controlli effettuati presso lo scalo aeroportuale di Orio al Serio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.