BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Denti, il criminologo di Bossetti con la Porsche: “Nessuna relazione con sua moglie” fotogallery video

"Ero l’unico che poteva andarla a prendere. Se avessi voluto fare lo sborone sarei venuto in Ferrari"

Il processo a Massimo Bossetti, imputato per il delitto di Yara Gambirasio, continua a far parlare non solo per quello che succede in Aula, con la sentenza ormai vicina (la data fissata dalla Corte d’Assise è quella del primo luglio).

In occasione dell’udienza di venerdì 27 maggio, ha suscitato clamore il fatto che il criminologo Ezio Denti, uno del pool dei difensori del carpentiere di Mapello, è arrivato al tribunale di via Borfuro a Bergammo  con una Porsche insieme a Marita Comi, moglie dell’imputato.

“Mi fanno sorridere queste polemiche –ha affermato Denti alla trasmissione “Legge o giustizia” di Radio Cusano Campus-. Non capisco perché si debba discutere il mezzo con cui una persona gira. Quella è una mia vettura, hanno criticato il fatto che fosse targata Principato di Monaco, forse non sanno che sono residente a Montecarlo dal 1986″.

“Mi sono presentato con Marita – ha proseguito il criminologo – perché ero l’unico che poteva andarla a prendere e accompagnarla in tribunale. Sono sempre arrivato con la Fiat 500, ma stavolta avevo solo la Porsche a disposizione. E’ una macchina comune. Se avessi voluto fare lo sborone sarei venuto in Ferrari”.

“Mi hanno anche criticato perché ho parcheggiato di fronte all’ingresso del tribunale. Vogliono far sembrare che Marita abbia approfittato di fare la Miss Universo salendo a bordo della mia macchina. Questo è il giornalismo italiano oggi”.

“Qualcuno ha insinuato che avrei una relazione sentimentale con Marita, lo smentisco categoricamente. Ho una profonda stima della famiglia Bossetti. Probabilmente venerdì prossimo accompagnerò di nuovo Marita e avviso tutti che mi presenterò di nuovo col Porsche, perché attualmente è l’unica macchina che ho a disposizione. Comunque ho anche un elicottero, dato che sono pilota di elicotteri. Se troverà lo spiazzo –ha scherzato Denti- è probabile che venerdì calerò Marita dall’elicottero”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.