BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ultrà atalantini in trasferta per i giovani nerazzurri: scontri con i tifosi avversari foto

E' successo nella serata di domenica 29 maggio a Modena, in occasione della semifinale Scudetto Primavera, vinta dal Torino per 1-0 grazie al gol di Candellone

Più informazioni su

Gli ultrà dell’Atalanta tornano in trasferta per seguire i ragazzi della Primavera e finiscono per scontrarsi con i tifosi avversari  E’ successo nella serata di domenica 29 maggio a Modena, in occasione della semifinale Scudetto Primavera, vinta dal Torino per 1-0 grazie al gol di Candellone.

Al termine della gara, fuori dallo stadio Braglia, le tifoserie delle due squadre sono venute a contatto: ne è nata una rissa con tanto di lancio di pietre. L’intervento della polizia ha evitato che lo scontro tra i sostenitori nerazzurri e granata continuasse, ma la situazione non si è placata: ne è seguito uno scontro tra i torinesi e le forze dell’ordine, che hanno caricato gli ultras. Tra di loro si registrano anche alcuni feriti. Nell’area dello stadio modenese si sono vissuti attimi di tensione, come si vede nelle foto del giornalista Rai Andrea Riscassi).

Per gli ultrà dell’Atalanta si trattava di un ritorno in trasferta dopo diversi mesi di assenza. L’ultima gara seguita lontano dal Comunale era stata l’amichevole dello scorso anno a Londra contro il Queens Park Rangers. Da quando in Serie A, per andare in trasferta, è necessaria la tessera del tifoso, i sostenitori più caldi della Dea hanno detto addio alle gare lontano dal Comunale, in quanto contrari alla normativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.