BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mense scolastiche, Bergamo 13esima su quaranta città nella classifica dei genitori

Per la prima volta sono stati analizzati i menu delle scuole primarie in quaranta città e messi a confronto con il "menu 10 e lode" stilato dalla Asl2 di Milano, che recepisce le linee guida della ristorazione scolastica nazionale, ma pure le raccomandazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Più informazioni su

E’ pubblico il primo Rating dei menu scolastici invernali delle scuole primarie. Per la prima volta sono stati analizzati i menu delle scuole primarie in quaranta città e messi a confronto con il “menu 10 e lode” stilato dalla Asl2 di Milano, che recepisce le linee guida della ristorazione scolastica nazionale, ma pure le raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità.

In questa speciale classifica la città di Bergamo risulta 13esima, con 77 punti raccolti. Il Comune di Jesi si piazza in testa alla classifica con 113 punti, seguito da Trento (111 punti) e Bologna (105). Bologna, Pisa e Firenze sono virtuose nell’utilizzo di prodotti biologici, dall’85 al 100%. Ottimo punteggio per Trento e Bolzano per la scelta delle verdure crude, addirittura come antipasto. E Bologna va al proscenio sfoggiando otto tipi di primi a base di cereali: pasta, riso, polenta, orzo, kamut, miglio, farro e quinoa. A Macerata il primato per varietà di pesce: tonno, merluzzo, seppia, coda di rospo e sgombro.

La valutazione evidenzia un punteggio complessivo e punteggi specifici per diversi parametri: tipologia dell’alimento, stagionalità, manipolazione, frequenza della somministrazione, conservazione, prodotto fresco o surgelato. In cima alla classifica si trovano i menù che, sulla carta, sembrano più in linea alle Linee Guida della Ristorazione scolastica nazionali e sembrano recepire qualche recente Raccomandazione dell’OMS (no alla carne conservata, poca carne rossa, più cereali integrali). Il punteggio finale dipende dalla tipologia del menù in oggetto: più il punteggio è alto, più risulta essere equilibrato e in linea con le Raccomandazioni dell’OMS.

L’obiettivo non è dare un giudizio tassativo, ma aprire, a partire dai dati, un confronto tra amministrazioni, aziende e genitori.

Rating comuni:

1 Jesi 113

2 Trento 111

3 Bologna 105

4 Pisa 101

5 Bolzano 95

6 Terni 91 6 Pordenone 91

7 Firenze 89

8 Treviso 88

9 Potenza 85

10 Macerata 83

11 Roma 79

12 Trieste 78 12 Piacenza

13 Bergamo 77 13 Perugia 77

14 Catanzaro 64

15 L’Aquila 63

16 Palermo 62

17 Monza 61 17 Cagliari 61

18 Torino 57 18 Verona 57

9 Novara 56

20 Brescia 55 20 Aosta 55

21 Genova 53 21 Padova 53 21 Ancona 53

22 Pescara 49

23 Napoli 47

24 Bari 45

25 Sesto Fiorentino 44

26 Campobasso 39

27 Venezia 37

28 Lamezia Terme 35

29 Chieti 32

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.