BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La passerella di Christo prende forma: Montisola e San Paolo ‘comunicano’ tra loro foto

Dal tardo pomeriggio di giovedì 26 maggio, Montisola e l’isola di San Paolo 'comunicano' tra loro unite da The Floating Piers: il ponte galleggiante ideato dal visionario artista statunitense.

Passo dopo passo, la passerella di Christo prende forma. Dal tardo pomeriggio di giovedì 26 maggio, Montisola e l’isola di San Paolo ‘comunicano’ tra loro unite da The Floating Piers: il ponte galleggiante ideato dal visionario artista statunitense.

I lavori fervono, e all’inaugurazione, prevista per il 18 giugno, manca sempre meno: il gigantesco ponte che va prendendo forma appare come una lunga lingua bianca sospesa sulle acque del lago, sulla quale spiccano le tute arancioni degli operai.

The Floating Piers

Una volta ultimati i lavori, sarà possibile camminare sulla superficie di un surreale e metafisico tappeto color giallo dalia che unirà la sponda bresciana di Sulzano alle isole di Montisola e San Paolo.

Un percorso dorato lungo circa tre chilometri sulla superficie dell’acqua e altri 2,5 su quella terrestre. Un molo largo 16 metri con 70.000 metri quadrati di tessuto sostenuti da un sistema modulare di pontili galleggianti composto da 220.000 cubi in polietilene ad alta densità. Un’opera di proporzioni bibliche. E, visto che di Christo si tratta, non potrebbe essere altrimenti

The Floating Piers

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.