BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Il cane non vuole uscire quando piove? Sta a noi trovare le giuste motivazioni

Alcuni cani sono un po' pigri e quando vedono che fuori piove si rifiutano di fare passeggiate: non hanno alcuna paura né bisogno di essere bardati, sta a noi trovare la giusta motivazione.

Più informazioni su

Paura della pioggia? Non so perché sia così diffusa tra gli umani. Da quanto siamo spaventati a volte mi chiedo se invece dell’acqua si creda che scenda dell’acido…

Quante volte sento persone che non escono di casa con il cane quando piove. O che per uscire bardano loro e fido con mille mila strati di impermeabili.

Alcuni cani acquisiscono le nostre abitudini e le nostre pigrizie, se noi siamo i primi a non volerci bagnare nemmeno sotto una pioggia primaverile/estiva, loro potrebbero acquisire con il tempo questa pigrizia.

Ma uscire in passeggiata, o a fare attività di qualunque tipo, è importante tutti i giorni sia che piova sia che ci sia il sole! E moltissimi cani amano la pioggia!!! E noi li costringiamo in casa o a uscire con l’impermeabile. Alcuni cani sì, hanno freddo, ma altri come ad esempio il labrador…non si possono vedere con l’impermeabile, loro amano l’acqua, sono fatti per l’acqua!

Alcuni cani sono un po’ pigri e quando vedono che fuori piove, preferiscono tenere la pipì per 16 ore piuttosto che bagnarsi. Ma ricordatevi che anche i più pigri e schizzinosi si possono coinvolgere in attività divertenti anche quando piove.

Tra i cani che vivono con me, due di loro sono levrieri, e se fuori piove non ne vogliono sapere di uscire in giardino per sporcare, ma se propongo una passeggiata o attività sotto l’acqua ne sono sempre felici! E qui sta a voi a trovare la giusta motivazione.

Abbandoniamo questa paura di stare sotto qualche goccia d’acqua, armiamoci di vestiti impermeabili per noi, e in qualche piccolo caso per loro, e tuffiamoci in questa nuova esperienza!

I vostri cani ne saranno felici sopratutto se gli regalerete qualche momento di libertà, ricordate…c’è una grossa differenza tra una passeggiata al guinzaglio e una in libertà e sotto l’acqua lo noterete ancora di più!

Ci siamo chiusi dentro le case, dentro le scuole, dentro gli uffici, ci siamo chiusi dentro delle scatole. In ambito umano se ne sta parlando sempre di più, prendiamo ad esempio gli “asili nel bosco” , lì le attività all’aperto con i bambini si fanno sia quando c’è il sole che quando piove! E se lo possono fare i bambini, lo possiamo fare noi adulti con i cani.

I cani sono il nostro tramite che ci permette di fare questa meravigliosa esperienza!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.