BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Un conta persone sulla passerella: limite massimo per sicurezza in caso di temporale o sarneghera

Ombrelli chiusi e un conta persone per far sì che la passerella possa, in caso di emergenza, essere liberata al più presto e in sicurezza.

Ombrelli chiusi e un conta persone per far sì che la passerella possa, in caso di emergenza, essere liberata al più presto e in sicurezza.

Queste le decisioni che alla Prefettura di Brescia sono state prese nei giorni scorsi in vista delle due settimane di apertura al pubblico della passeggiata sul lago d’Iseo nel nome di Christo.

Il punto è che, anche se il lungo ponte sul Sebino, può reggere diciassettemila persone in contemporanea, in caso di maltempo, un temporale o il vento del lago (la famigerata sarneghera), la necessità è che tutti riescano in tempi rapidi a raggiungere la riva. Per questo la prefettura vuole organizzare e conoscere i flussi di visitatori attraverso un conta persone all’inizio della passerella. E non solo, ci saranno dei controllori, per sicurezza, ogni cinquanta metri.

E’ sconsigliato in ogni caso aprire gli ombrelli anche se piove, mentre per capire e anticipare le condizioni meteo è stato già noleggiato il radar utilizzato all’Expo, un meccanismo capace di intuire sarneghera e temporali fino a 80 chilometri di distanza.

Istruzioni, suggerimenti, consigli verranno presto divulgati attraverso un booklet distribuito in trecentomila copie e curato da Raineri design: conterrà informazioni, mappe e infografiche in due lingue, italiano e inglese.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario_micheletti

    Con tutti i radar meteo professionali che coprono la zona, questi sono andati a noleggiare il super radar usato all’EXPO. Spero che non arrivi la “sarneghera” con gente sulla passerella perchè sarebbe molto pericoloso.