BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

In Fiera per l’evento Aegee, bielorusso incontra dopo 10 anni i suoi ‘genitori’ bergamaschi

Kirill Melnichenko, ragazzo proveniente dalla Bielorussia e giunto a Bergamo per l'evento di Aegee, ha incontrato di nuovo i suoi genitori bergamaschi dopo dieci lunghi anni.

Agora Spring Break 2016, l’evento organizzato da Aegee che ha portato a Bergamo oltre 1200 ragazzi europei, è appena giunto al termine (leggi qui).

“E’ stata un’esperienza incredibile, che ha rafforzato legami e creato nuove amicizie – ha detto il coordinatore dell’evento, Paolo Ghisleni -. Sono certo che rimarrà indelebile del cuore di chiunque ne abbia fatto parte”.

Sicuramente è questo il caso Kirill Melnichenko, ragazzo proveniente dalla Bielorussia (appartenente all’antenna Aegee-Grodno), ospitato quando era ancora bambino da una famiglia di Bergamo.

Ebbene, domenica 22 maggio, dopo 10 lunghi anni, il ragazzo ha incontrato di nuovo i suoi ‘genitori’ bergamaschi alla Fiera di Bergamo.

Una storia che ha commosso molti dei partecipanti, e che lo staff di Aegee Bergamo ha deciso di pubblicare sulla sua pagina Facebook.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.