BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Domenica quasi estiva, ma poi tornano i temporali

Più informazioni su

“Sarà una domenica dal sapore quasi estivo sull’Italia ma già a fine giornata giungeranno i primi segnali di un nuovo peggioramento” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “L’alta pressione favorirà infatti sole prevalente e clima piuttosto caldo con punte di 26-27°C al Nord, tirreniche, fino a sfiorare i 30°C sulla Sardegna. Tuttavia in serata si innescheranno i primi rovesci e temporali tra Valle d’Aosta e Piemonte occidentale”.

“Lunedì una veloce perturbazione colpirà il Nord e in parte il Centro portando una nuova passata di rovesci e temporali” – prosegue l’esperto – “I fenomeni saranno localmente intensi e accompagnati anche da grandine e improvvise raffiche di vento, specie sui settori a Nord del Po. Il tutto sarà accompagnato dall’ennesimo calo delle temperature, tanto che sulle Alpi tornerà a nevicare fin sotto i 2000m, a tratti verso i 1300-1400m sui settori alpini di confine occidentali”. Martedì il fronte scivolerà verso i Balcani dando però luogo a qualche acquazzone sparso al Centrosud e Nordest, migliora invece al Nordovest.

“Da mercoledì torna in cattedra l’anticiclone africano, che riporterà tempo stabile e soleggiato ma soprattutto una impennata termica” – aggiungono gli esperti di 3bmeteo.com – “Si avranno così condizioni praticamente estive soprattutto al Centrosud, dove sono attese punte di 30°C sulle aree interne, se non superiori sulle Isole Maggiori. Qualche grado in meno ma comunque molto mite lungo le coste e al Nord”.

“Prognosi ancora tutta da sciogliere invece per il Ponte del 2 Giugno, con braccio di ferro tra anticiclone e perturbazioni atlantiche. Ad oggi si prospetta un tempo in prevalenza stabile al Centrosud, salvo qualche rovescio in Appennino, più variabile al Nord con spunti piovosi alternati a parentesi soleggiate” – concludono da 3bmeteo.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.