BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moda, vola l’export lombardo negli Stati Uniti: Bergamo in pole position

Moda, vola l’export lombardo negli Stati Uniti: +12% e vale un miliardo di euro. Secondo partner lombardo dopo la Francia: Milano, Como e Bergamo le più attive, in crescita Varese e Brescia.

Più informazioni su

La moda lombarda piace in USA: l’export di abbigliamento, tessili e accessori ha superato nel 2015 il miliardo di euro, +12,2% rispetto all’anno precedente. Gli Stati Uniti sono il secondo partner internazionale per il settore dopo la Francia e prima di Hong Kong e Germania.

I maggiori esportatori di fashion sono Milano che con 600 milioni di euro rappresenta oltre la metà del totale lombardo (+11,5% in un anno), Como con 118 milioni circa (+5,4%) e Bergamo con 67 milioni (+26,7%).
Seguono Varese e Brescia, entrambe in forte crescita, rispettivamente: +59% e +31,6%.

Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat anni 2015 e del 2014.

La moda rappresenta un nono delle esportazioni lombarde in USA. Ma Como pesa per un terzo (33%) e Mantova e Milano un sesto. Rispetto alla media lombarda, Como è più specializzata in tessuti, Milano in capi di abbigliamento finiti e articoli da viaggio e pelletteria, Mantova in abbigliamento e maglieria, Pavia in calzature, Como e Lecco in altri prodotti tessili tra cui passamanerie, ricami, pizzi e merletti.

Fashion in USA: per le imprese lombarde al via un “percorso – export” con finanziamenti. Il percorso è rivolto alle aziende del settore moda ed in particolare: abbigliamento (marchi affermati ed emergenti), calzature e accessori moda.

Il percorso si svilupperà a partire da giugno con un’attività di comunicazione ed esplorazione delle opportunità del mercato statunitense, culminerà nella partecipazione con stand alla Fiera di settore EDIT New York in programma dal 18 al 20 settembre 2016 e si concluderà con un’attività di follow-up per garantire il mantenimento dei contatti avviati.

Per questa iniziativa le imprese milanesi potranno usufruire di agevolazioni partecipando dal 20 maggio al bando internazionalizzazione della Camera di commercio di Milano che mette a disposizione 700 mila euro di contributi. Per maggiori informazioni e adesioni: www.promos-milano.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.