BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Basket, battuta d’arresto in gara2: Orzinuovi vince a fa 1-1

Dopo un tempo supplementare la Co.Mark Bergamo Basket 2014 cade in casa della Gagà Orzinuovi che così impatta la serie sull’1-1.

Come per gara-1, l’inizio della partita è contrassegnata dall’equilibrio: le due squadre colpiscono i canestri avversari trovando buone soluzioni di tiro, nonostante le difese attente. Bergamo scatta in vantaggio fin dal primo giro di lancetta e finisce in vantaggio il quarto: 19-21.

Sulla falsariga del primo quarto, anche il secondo: equilibrio che sembra rompersi a metà frazione quando gli orobici hanno 6 punti di vantaggio (21-27). Orzinuovi non fa scappare Bergamo, le lascia solo 6 punti segnati ed impatta proprio sulla sirena del riposo lungo: 33-33

Nel terzo quarto è Orzinuovi che tenta la fuga: a 6’34’’ dalla fine è in vantaggio di 7 punti (45-38). La squadra di Ciocca rosicchia punto su punto fino a ritornare in vantaggio prima degli – in teoria – ultimi minuti: 55-58.

La prima parte dell’ultimo quarto sterza decisamente a favore della Co.Mark: il vantaggio sfiora la doppia cifra (55-63). Ma qualcosa s’inceppa nei meccanismi gialloneri, complice anche un dubbio fallo antisportivo fischiato a Mercante. I bresciani recuperano fino a portarsi in vantaggio a metà del quarto (66-65). La gara si gioca punto a punto: nei secondi finali Chiarello e compagni hanno ben 2 possessi per chiuderla, ma falliscono. Così come fallisce l’ultima azione l’ex Bona. Parità (74-74) ed overtime.

Nel supplementare Orzi ha maggior precisione al tiro, riuscendo a mettere un margine di 5 punti di vantaggio fra sé ed i gialloneri. Aggiunto al fallo antisportivo fischiato a Ghersetti, la partita gira decisamente a favore dei padroni di casa che pareggiano la serie, vincendo per 89-81.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.