BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ponte al Futuro, Cattaneo: “Priorità persone e ambiente, basta al consumo di suolo” fotogallery

Rosalba Cattaneo è il candidato sindaco di Ponte al Futuro: nel suo programma elettorale grande attenzione alle persone e all'ambiente, con un occhio di riguardo per i cittadini in difficoltà e i giovani.

Più informazioni su

In vista delle elezioni del 5 giugno prossimo il candidato sindaco di Ponte al Futuro Rosalba Cattaneo spiega quali sono le posizioni della propria lista in merito ad alcuni temi centrali come sicurezza, opere pubbliche, lavoro e giovani.

Cattaneo, partiamo dalla priorità del programma di Ponte al Futuro: se dovesse sceglierne una sola, quale sarebbe?

Attenzione alle persone e all’ambiente. Due obiettivi ambiziosi: il benessere delle persone e il rispetto assoluto di un bene importante come l’ambiente. E soprattutto diciamo stop al consumo di territorio.

Se non ci fossero i vincoli del patto di stabilità c’è qualcosa che le piacerebbe realizzare a Ponte San Pietro?

Darei priorità alle scuole e alla vivibilità del paese, rilancio della piazza principale, percorsi ciclopedonali per un paese a misura di famiglia.

L’amministrazione comunale cosa può fare per aiutare o sostenere i propri cittadini che cercano o hanno perso un lavoro?

Piena collaborazione e sforzi congiunti con gli enti interessati per favorire i reinserimenti lavorativi. Conferma dell’utilizzo di LSU anche in ambito comunale con la novità dell’introduzione del baratto amministrativo (per tutte le persone in difficoltà).

Nel campo della sicurezza a cosa avete pensato per migliorare le condizioni a Ponte San Pietro?

Coinvolgere tutta la cittadinanza a partecipare attivamente a far rivivere Ponte, recupero del senso del decoro e di spazi comuni da condividere. Coordinamento attivo con le forze dell’ordine.
Che ruolo avranno i giovani nella sua amministrazione?

I giovani sono la risorsa principale per il futuro del paese (e non solo). Ci proponiamo di favorire i giovani che vorranno aprire attività o laboratori a Ponte con misure “ad hoc”. Rilancio delle politiche giovanili trascurate negli ultimi 5 anni.

Secondo lei c’è qualcosa che la sua lista ha in più dei concorrenti?

Il percorso partito dal basso, condiviso e partecipato dalle diverse componenti della lista. E’ nata così un’altra idea di amministrazione, espressa da tutti, impegnativa ma proiettata nel futuro, concreta e nuova: il nostro è un altro punto di vista.

Ponte al Futuro: tutti i candidati

Candidato sindaco

Rosalba Cattaneo

Candidati consiglieri

Ambrogio Amati: 25.08.1959, giornalista

Paolo Assolari: 01.04.1963, commerciante

Monica Belotti: 06.08.1965, impiegata

Mirvjen Bedini: 17.06.1976, magazziniere

Miriam Galizzioli: 15.12.1980, impiegata

Pietro Gandolfi: 21.09.1953, apicoltore

Jessica Innocenti: 021.11.1987, libero professionista

Massimo Lanzaroto: 02.05.1962, tecnico Enel

Claudio Locatelli: 03.03.1962, impiegato tecnico amministrativo

Pier Luigi Toccagni: 29.06.1950, libero professionista

Andrea Pozzi: 08.05.1969, dipendente Telecom

Grazia Rigamonti: 28.03.1958, logopedista

Cristina Rota: 06.12.1969, casalinga

Cinzia Terruzzi: 17.06.1969, illustratrice – grafica

Patrizia Cattaneo

Laura Sant’Ambrogio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.