BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il vescovo ai prof del seminario: datemi indicazioni per il nuovo rettore

Il Vescovo di Bergamo, Francesco Beschi, in un pranzo martedì scorso avrebbe rivolto un invito ai docenti del seminario: scrivetemi e indicatemi un nome per il nuovo rettore.

È martedì 10 maggio quando il vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi, siede a tavola con i docenti del Seminario Vescovile.

Ringrazia il rettore monsignor Pasquale Pezzoli e annuncia di averlo nominato parroco di Borgo Santa Caterina in città. Poi si rivolge a tutti i presenti e chiede di aiutarlo a scegliere il nuovo rettore del seminario diocesano.

Il pranzo si conclude, ma l’incontro segna una svolta per la Chiesa di Bergamo. Che la scelta del nuovo rettore non sia facile è risaputo. Soprattutto perché quest’anno, per la prima volta nella storia recente della Chiesa di Bergamo, il vescovo non ha ordinato nessun sacerdote.
Negli ultimi anni, poi, la crisi delle vocazioni si è acuita e a questo si aggiunge che sono diversi i sacerdoti che hanno lasciato la tonaca.

E così il Vescovo, adottando lo stile di Papa Francesco, chiede che la sua scelta sia il più collegiale possibile. Tra i “papabili” spicca il nome di don Santo Nicoli, 63 anni, attuale parroco di Nembro, già missionario in Bolivia dove fu rettore del seminario maggiore a Santa Cruz.

Ora non resta che attendere la nomina del nuovo rettore che sarà frutto di una mediazione e di un suggerimento che viene dagli stessi docenti del seminario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.