BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Foppa, il nuovo opposto sarà la polacca Katarzyna Skowronska

Colpo di mercato per la Foppapedretti Bergamo che si è assicurata Katarzyna Skowronska: la schiacciatrice polacca torna in Italia cinque anni dopo aver lasciato Pesaro per la Turchia prima, la Cina, l’Azerbaijan e la Polonia dopo. E soprattutto dopo aver vinto ovunque.

Avversaria della Foppapedretti in tante battaglie dal 2005 al 2010 prima con la maglia di Vicenza poi con quella di Novara e infine con quella della Scavolini Pesaro, con cui ha vinto due Scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana, Katarzyna aveva nostalgia del Campionato italiano dopo aver tanto viaggiato per assaporare il volley ovunque.

“Volevo tornare in Italia” confessa Skowronska. Che ha scelto il Volley Bergamo per il suo ritorno: “Sono felice e orgogliosa di firmare con una squadra con tanta storia e tradizione come la Foppapedretti!”.

“Mi mancava la pallavolo italiana – continua – e Bergamo è il posto giusto per tornare nel campionato che tanto mi mancava”.

Ecco così che i tifosi della Foppapedretti possono continuare a sognare: dopo l’arrivo di Martina Guggi, il secondo rinforzo rossoblù per la stagione 2016-17 è un opposto con il vizio dello Scudetto. Skowronska infatti, dopo averne conquistati due in Italia, ha vinto in ogni campionato in cui ha giocato: in Turchia, in Cina e due volte in Azerbaijan. Senza contare una Champions League asiatica, un Mondiale per Club e due medaglie d’oro ai Campionati Europei con la maglia della Nazionale polacca.

LA SCHEDA
Katarzyna Skowronska nasce a Varsavia, in Polonia, il 30 giugno 1983.
Inizia la sua carriera pallavolistica da professionista nella stagione 2001-02,nel Warta Poznan,dove resta per due stagioni, prima di trasferirsi nel Pilskie Towarzystwo Pilki Siatkowej di Pila, a cui si lega per due stagioni.

Nella stagione 2005-06 si trasferisce in Italia, a Vicenza, mentre nella stagione successiva viene ingaggiata dall’Asystel Novara con cui conquista una Coppa di Lega.
Dopo due stagioni passa allaScavolini Pesaro, con cui vince tutto: due Scudetti, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana.

Nel 2010 lascia l’Italia per la Turchia, ingaggiata dal Fenerbahce con cui conquista una Coppa del Mondo per club, una Supercoppa turca ed uno Scudetto. Nella stagione successiva si trasferisce in Cina, nel Guangdong Hengda Volleyball Club, col quale disputa due finali di campionato, aggiudicandosi uno scudetto e poi l’AVC Club Championships 2013.

Nella stagione 2013-14 passa al Rabita Baku,in Azerbaijan, dove vince due scudetti consecutivi, venendo premiata come MVP delle finali e miglior realizzatrice dopo il primo successo.

Nel campionato 2014-15 torna in Polonia, nell’Impel Volleyball di Breslavia.

La sua prima chiamata in Nazionale risale al 2003 e conquista due medaglie d’oro ai Campionati Europei, nel 2003 e nel 2005

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.