BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Enel: alla Cisl le conciliazioni per il rimborso dell’ ex benefit elettrico risultati

Destinato agli ex dipendenti e ai loro familiari: 1600 a Bergamo. “Assistenza in ogni sede periferica del sindacato Cisl”.

Più informazioni su

Sono già più di 800 i pensionati dell’Enel che hanno contattato la Cisl di Bergamo per ottenere i soldi relativi all’indennizzo una Tantum che Enel ha concordato con i sindacati a parziale risarcimento dell’abolizione unilaterale della tariffa agevolata, che i dipendenti del colosso energetico hanno avuto tra i loro benefit fino alla fine dello scorso anno.

Flaei Cisl di Bergamo, insieme alla Fnp, ha infatti contattato gli ex dipendenti Enel per avvisarli dell’accordo raggiunto dopo che Enel aveva deciso di ritirare ogni benefit.

Nei giorni scorsi, alla Cisl di Bergamo sono state firmate con Enel le prime conciliazioni “che permetteranno alle persone da noi accompagnate di ricevere la quota prevista entro 60 giorni – dice Simone Bellini, segretario generale di Flaei Bergamo. Siamo tra i primi a farlo in Lombardia, e grazie all’aiuto della Fnp, siamo strutturati capillarmente e in ogni nostra sede periferica gli interessati, anche se hanno già inviato la manifestazione di interesse all’Enel, possono recarsi a consegnare la documentazione per l’inoltro telematico”.

In provincia di Bergamo sono circa 1600 le persone interessate che hanno usufruito degli sconti sull’energia, pensionati o parenti di ex dipendenti, che adesso dovranno presentare apposite domande per aderire alla proposta di “rimborso”, che è calcolata in base all’età del titolare del contratto al 31 dicembre del 2015.

“Chi vorrà usufruire dell’appoggio della Cisl troverà la necessaria assistenza per ogni passaggio della trafila burocratica – dice Michele Bettoni Segretario della Fnp -. I nostri collaboratori sul territorio sono un punto di appoggio indispensabile per le consulenze richieste”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.