BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Una nuova centrale idroelettrica a Seriate, l’opposizione: quali garanzie per il Serio?

Sconcerto e preoccupazione, questo suscita la notizia di una nuova centrale idroelettrica che a quanto pare sorgerà in pieno centro città, tra la “cascata” all’altezza della RSA ed il ponte della ferrovia sulla sponda destra del fiume Serio come denunciano Damiano Amaglio e Valentina Capelli della lista civica Albatro.

“Sconcerto e preoccupazione, questo suscita la notizia di una nuova centrale idroelettrica che a quanto pare sorgerà in pieno centro città, tra la “cascata” all’altezza della RSA ed il ponte della ferrovia sulla sponda destra del fiume Serio” affermano Damiano Amaglio e Valentina Capelli della Lista Civica Albatro all’opposizione a Seriate.

“Non è possibile parlare di pregiudiziali rispetto a qualcosa che non si conosce, ma il progetto esecutivo è stato sottoposto all’attenzione della Commissione Paesaggio di Seriate come irreversibile benché mancante di documenti di dettaglio circa il suo impatto ambientale – affermano i due consiglieri comunali di Albatro -. Preoccupa questa assenza di informazione, allarma che nemmeno l’Amministrazione Comunale conosca particolari sul come verrà inserita questa infrastruttura in un contesto paesaggistico delicato e importante”.

fiume serio

“E’ accettabile che una scelta potenzialmente molto impattante venga calata dall’alto nel più assoluto silenzio delle Istituzioni locali? Dov’è Regione Lombardia? Dove sono i nostri amministratori sempre così solerti ad evidenziare la loro attenzione all’ambiente? – si chiedono Amaglio e Capelli -. Temiamo una colata di cemento inguardabile in pieno centro storico, e per questo presenteremo un’interrogazione urgente con cui chiederemo al sindaco di chiarire cosa sta accadendo e cosa ne sarà di uno dei tratti più affascinanti di fiume Serio della nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.