BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sarpi, non solo alternanza scuola-lavoro: adesso c’è anche il ‘project work’

Il Liceo ha ottenuto tramite Confindustria Bergamo una collaborazione con Vinservice, ditta produttrice di spillatori. Lo scopo del progetto è di rinnovare il design grafico di uno spillatore d'acqua per poi proporlo come prodotto finito, pronto per la produzione.

Oltre alla normale alternanza scuola-lavoro il Liceo Classico Paolo Sarpi ha proposto per i suoi studenti qualcosa di diverso: il ProjectWork “Acqua alla Fonte”. Il Liceo ha ottenuto tramite Confindustria Bergamo una collaborazione con Vinservice, ditta produttrice di spillatori. Fondamentali per la nascita di questo progetto sono state Vittoria Guadalupi, Marketing & Finance Director di Vinservice, e Paola Missale, docente del Liceo e responsabile dell’alternanza scuola-lavoro. Lo scopo del progetto è di rinnovare il design grafico di uno spillatore d’acqua per poi proporlo come prodotto finito, pronto per la produzione.

Gli studenti delle classi coinvolte, la 1^A e la 1^C, dopo aver seguito diversi incontri di preparazione, si sono divisi in quattro gruppi (Sondaggio, Restyiling, Ufficio Stampa e Video) ciascuno dei quali seguito da un tutor.

Il gruppo Sondaggio, in seguito all’incontro con il dottor Nando Pagnoncelli, amministratore delegato di Ipsos Italia, ha raccolto informazioni sul consumo d’acqua degli studenti e su quanto conoscono riguardo a quest’argomento.

Il gruppo Restyling si è quindi occupato della restrutturazione grafica dello spillatore e della creazione del logo del projectwork con l’aiuto di Romano Cancelli, Communication Manager di Vinservice.

Il lavoro di tutti i gruppi è stato nel frattempo filmato dai ragazzi del gruppo Video sotto la guida del regista e attore Fabio Comana.

Per gli studenti quella del projectwork è stata sicuramente (e lo sarà ancora fino al 14 maggio) un’esperienza utile, che ha richiesto loro un particolare impegno anche nell’organizzazione dello studio e del resto delle attività scolastiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.