BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

“Autostrada Salerno-Reggio pericolosa”, sotto inchiesta la Cavalleri di Dalmine

Stando a quanto emerso finora, l’opera realizzata dalla ditta bergamasca sarebbe totalmente difforme rispetto al progetto originale, ed eseguita senza tener conto dell'eventuale rischio idrogeologico.

Più informazioni su

La Cavalleri Infrastrutture di Dalmine finisce nel mirino della Guardia di Finanza in un’inchiesta che ha portato al sequestro di un tratto dell’Autostrada A3, tra Mileto e Rosarno.

Stando a quanto emerso finora, l’opera realizzata dalla ditta bergamasca sarebbe totalmente difforme rispetto al progetto originale, ed eseguita senza tener conto dell’eventuale rischio idrogeologico. I piloni che sostengono il viadotto, infatti, si trovano nelle vicinanze del fiume Mesina: un corso d’acqua che attraversa la zona e che ha più volte esondato in passato allagando la vicina provinciale e le aree circostanti.

In totale sono 21 gli indagati, fra progettisti e titolari delle ditte. Gli indagati dell’inchiesta, portata avanti dalla Procura di Vibo Valentia e dalla Guardia di Finanza, dovranno rispondere a vario titolo dei reati di disastro colposo, truffa aggravata ai danni di ente pubblico, frode in pubbliche forniture, sub-appalto non autorizzato, falso materiale ed ideologico e abuso d’ufficio.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.