BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

In Valseriana un social network per gli studenti delle scuole medie

Il progetto, ancora in fase embrionale, è quello di creare un social network che possa connettere scuole, classi, docenti e studenti; e rendere più educativo uno strumento web così tanto utilizzato dai più giovani.

Un social network pensato su misura per gli studenti e i professori delle scuole medie di Gazzaniga, Cene e Vertova.

E’ questo l’obiettivo di Virgilio Venezia, consulente informatico della Sunflower Computers di Gazzaniga nonché consigliere comunale a Fiorano al Serio.

Il progetto è ancora in fase embrionale, e sarebbe l’ultimo step di un percorso iniziato nelle scuole nel 2015 attraverso corsi di alfabetizzazione digitale e sicurezza informatica per gli studenti.

Dalla teoria si vorrebbe però passare alla pratica, creando una sorta di community virtuale riservata agli alunni della media Valle Seriana“La volontà è quella di creare una piattaforma gratuita che possa connettere scuole, classi, docenti e studenti – spiega Venezia – e utilizzare la popolarità dei social tra gli studenti per rendere più educativo uno strumento web così tanto utilizzato”. 

Praticamente, un social network in miniatura che culla il sogno di favorire l’interazione e la collaborazione online tra la comunità scolastica.

Il progetto è stato sottoposto all’attenzione delle scuole medie dei comuni di Gazzaniga, Cene e Vertova e ha raccolto i primi consensi. Nel caso in cui venisse dato il via libera, l’esperimento prenderebbe piede nell’istituto di Gazzaniga per poi – eventualmente e in caso di successo – estendersi agli altri.

La speranza – conclude Venezia – è quella di rendere il sito operativo nel 2017″.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.