BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Comitato bergamasco per il ‘No’: giovedì incontro pubblico sulle criticità delle legge Renzi-Boschi

Il Comitato Bergamasco per il 'No' alle Modifiche Costituzionali organizza un incontro giovedì 12 maggio alle 21 alla Sala dell'Associazione Generale di Mutuo Soccorso, in via Zambonate 33 a Bergamo.

Il Comitato Bergamasco per il ‘No’ alle Modifiche Costituzionali organizza un incontro giovedì 12 maggio alle 21 alla Sala dell’Associazione Generale di Mutuo Soccorso, in via Zambonate 33 a Bergamo.

L’incontro, aperto al pubblico, mira a fare luce sulle criticità delle legge costituzionale Renzi-Boschi. Una legge che cancella il bicameralismo paritario, di fatto ridimensiona il ruolo del Senato (non più eletto a suffragio universale) e affida alla sola Camera il compito di votare la fiducia al governo.

L’evento prevede l’introduzione dell’illustre costituzionalista bergamasca Barbara Pezzini e del Prof. Alessandro Pace, costituzionalista e docente tra i più stimati a livello nazionale: “Siamo ai limiti della democrazia. Ma lo siamo dall’inizio di questo percorso. Le leggi costituzionali non dovrebbero essere materia del governo. Fino al 2005, erano state tutte promosse con progetti di legge parlamentari. Quando si tratta di scrivere la Costituzione, diceva Calamandrei, il governo non dovrebbe nemmeno sedersi sui suoi banchi in parlamento. Non ha fatto così Berlusconi con la devolution e gli è andata male. Non ha fatto così Letta e gli è andata male. Erano tutti progetti di revisione costituzionale passati prima per il Consiglio dei ministri, come questo di Renzi. Speriamo vada male anche a lui”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.