BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bimbo di Sondrio salvato a Bergamo: era ricoverato per meningite

Il piccolo originario della provincia di Sondrio ricoverato a Bergamo a causa di una meningite: i medici del Papa Giovanni lo hanno dichiarato fuori pericolo, farà ritorno a casa tra una decina di giorni.

Guarirà nel giro di dieci giorni il bimbo di Montagna in Valtellina, in provincia di Sondrio, ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo a causa di una meningite da pneumococco: questa la prognosi dopo che già nel tardo pomeriggio di lunedì i medici lo avevano dichiarato fuori pericolo.

L’allarme per il piccolo, che ha quattro anni e frequenta la materna “Credaro” di Montagna, è scattato all’ora di pranzo di domenica: poi il trasferimento all’ospedale e le analisi che hanno fortunatamente messo in luce come si trattasse di una meningite per la quale non è necessaria alcuna profilassi in quanto non contagiosa. Una notizia che ha tranquillizzato la famiglia e quelle dei compagni d’asilo, informate immediatamente dalla locale Ats.

Il bimbo per i prossimi 10 giorni rimarrà comunque nel reparto di pediatria dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, dopo essere stato trasferito da quello di Terapia intensiva pediatrica: poi potrà fare tranquillamente rientro a casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.