BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Radiohead, ecco il nuovo album: ricordate il concerto al Lazzaretto di Bergamo?

Il 7 Luglio del 2003, a una sola settimana di distanza dal loro storico "Live in Glastonbury", Thom Yorke e soci suonarono al Lazzaretto di Bergamo, proponendo il miglior repertorio dei primi due album, fino alle pietre miliari "Ok computer" e "Kid A".

Più informazioni su

I Radiohead sono tornati. Il nuovo album, intitolato “A Moon Shaped Pool”, disponibile online su iTunes da domenica 8 Maggio pone fine a 5 lunghi anni d’attesa dall’uscita dell’ultimo capolavoro, “King of Limbs”.

L’uscita è stata anticipata la scorsa settimana dai due singoli ‘Burn the Witch’ e ‘Daydreaming’, il cui video è stato girato dal regista cult Paul Thomas Anderson.

A Marzo la band aveva annunciato le date del tour, per la maggior parte già sold out, che avrà inzio il 20 Maggio all’Heineken music Hall di Amsterdam e si concluderà quest’autunno ad Austin passando per l’Islanda e il Giappone.

Nessun concerto invece in Italia, in cui mancano da 4 anni. Il 7 Luglio del 2003, a una sola settimana di distanza dal loro storico “Live in Glastonbury”, i Radiohead avevano suonato al Lazzaretto di Bergamo, proponendo il miglior repertorio dei primi due album, fino alle pietre miliari “Ok computer” e “Kid A”.

Nel frattempo prosegue la polemica contro Spotify accesa dal leader Thom Yorke che, come altri suoi colleghi, ha preso le difese dei musicisti indipendenti. Anche il nuovo album è infatti assente dalla piattaforma streaming. Ricordiamo le sue parole twittate nel 2013: “Non equivochiamo, i nuovi artisti che scoprite non vengono pagati, su Spotify”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.