BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cisano, il motociclista 37enne investito da un camion stava per diventare papà

Gregorio Guzzo, 37enne di origini palermitane residente a Ponte San Pietro, sarebbe diventatao papà tra poco: la moglie, che ha appreso della terribile notizia mentre si trovava in Sicilia, si è subito rimessa in viaggio per raggiungere l'hinterland bergamasco.

Più informazioni su

Un attimo fatale, il tempo di un sorpasso che gli è costato la vita: Gregorio Guzzo, 37enne palermitano residente a Ponte San Pietro, è morto in sella alla sua Moto Guzzi nella mattinata di sabato 7 maggio a Cisano Bergamasco, in via Bisone.

Secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri di Cisano Bergamasco l’uomo, che viaggiava in direzione di Calolziocorte, avrebbe iniziato la manovra di sorpasso nei confronti di un camion con rimorchio che procedeva nella stessa direzione ma si sarebbe trovato di fronte un’auto, una Dacia Duster, che si era appena immessa sulla strada provinciale dopo aver affrontato una rotonda: l’impatto è stato a quel punto inevitabile così come è stato impossibile per l’autista del tir evitare il corpo del 37enne sbalzato dalla sella.

Una dinamica tremenda per una tragedia che ha assunto contorni ancor più tristi nel tardo pomeriggio: Gregorio Guzzo, impiegato a Equitalia, stava per diventare papà. La moglie, che viveva con lui in via delle Foibe a Ponte San Pietro, è infatti in dolce atesa e nella giornata di sabato si trovava in Sicilia dai familiari per trascorrere un periodo di riposo: è stata raggiunta telefonicamente da una cognata del 37enne che si era recata a Cisano per il riconoscimento della salma e si è subito messa in viaggio per fare ritorno nell’hinterland bergamasco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.