BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Città Alta, domenica visita gratuita dell’area archeologica romana di vicolo Aquila Nera

Torna domenica 8 maggio l’apertura straordinaria dell’area archeologica romana di vicolo Aquila Nera, a pochi passi dalla Biblioteca Civica Angelo Mai e da Piazza Vecchia. Il pubblico potrà fruire di uno degli spazi più densi di storia di Bergamo Alta: nel mese scorso è stato replicato il successo registrato nel 2015, quando 610 visitatori affollarono le 9 aperture dell’area.

Domenica 8 sono previsti, come di consueto, due turni su prenotazione, alle ore 16 e alle ore 16.30: il Civico Museo Archeologico e il Centro Didattico offriranno alla Cittadinanza una visita guidata agli scavi. Sarà un’occasione preziosa per illustrare e conoscere la Bergamo della Domus romana. I resti di vicolo Aquila Nera sono venuti alla luce nella seconda metà degli anni Ottanta durante i lavori di ampliamento della biblioteca Mai e dal 1996 sono protetti da un’ampia struttura in vetro e cemento. Dell’abitazione rimangono parte dei muri e dei pavimenti, e il pozzo, reperti risalenti a un periodo compreso tra il I secolo avanti Cristo e il II dopo Cristo, sui quali, in epoca medievale, venne edificata un’altra abitazione, in parte ancora visibile. Finita l’opera di copertura il sito è rimasto chiuso per 18 anni, salvo aperture straordinarie.

L’iniziativa è gratuita; è necessaria la prenotazione al numero 035-286070 (martedi-sabato 9.00-12.30; 14.30-17.30).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.