BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festival pianistico, Uchida e Jurowski danno forfait per problemi di salute

Cambia il programma del Festival Pianistico Internazionale a causa di improvvisi problemi di saluti di Mitsuko Uchida e Vladimir Jurowski che sarà sostituito da Thierry Fischer.

Modifiche di programma per il Festival Pianistico Internazionale a causa di improvvisi problemi di salute per due dei protagonisti dei prossimi concerti.

La pianista Mitsuko Uchida ha annullato tutti gli impegni di maggio e quindi non potrà esibirsi domenica 8 al Teatro Grande di Brescia. La celebre artista nell’occasione avrebbe anche dovuto ricevere il Premio Arturo Benedetti Michelangeli alla carriera.

In questo momento si stanno verificando le possibilità di recuperare il concerto a fine Festival con la stessa Uchida. Nel caso questo non fosse possibile, si procederebbe a una sostituzione per la data di domenica 8 maggio, che sarebbe quindi mantenuta.

Una comunicazione ufficiale sull’argomento sarà fatta nelle prossime ore dalla direzione del Festival.

Indisposizione anche per Vladimir Jurowski, che non potrà essere sul podio della Chamber Orchestra of Europe nella tournée che in questa prima parte di maggio tocca Italia, Svizzera e Francia e che venerdì 6 e sabato 7 fa tappa a Brescia e a Bergamo.

Jurowski sarà sostituito da Thierry Fischer, già apprezzato ospite del Festival nel 2010 alla guida della BBC National Orchestra of Wales. Il programma del concerto non subisce variazioni.

Lo svizzero Thierry Fischer è attualmente direttore musicale della Utah Symphony Orchestra e ha alle spalle un’intensa carriera come direttore ospite: Boston Symphony Orchestra, Oslo Philharmonic, Rotterdam Philharmonic, BBC Symphony, London Sinfonietta, Salzburg Mozarteumorchester, Orchestre de la Suisse Romande, Detroit Symphony e Atlanta Symphony. Nella stagione 2015/16 dirige i suoi primi concerti con la London Philharmonic Orchestra, con cui aveva già collaborato nel 2014.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.