BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ladri di merendine a Romano distruggono i distributori della palestra scolastica foto

Porta della palestra scassinata e distributori di bibite e merendine completamente devastati e fuori uso: è questa l'amara sorpresa che gli studenti e il personale scolastico dell'istituto superiore Rubini di Romano di Lombardia hanno avuto rientrando a scuola.

Porta della palestra scassinata e distributori di bibite e merendine completamente devastati e fuori uso: è questa l’amara sorpresa che gli studenti e il personale scolastico dell’istituto superiore G.B. Rubini di Romano di Lombardia hanno avuto rientrando a scuola lunedì 2 maggio, dopo il weekend.

Il furto in piena regola, più riconducibile, però, a una bravata, è avvenuto nella notte a cavallo tra sabato e domenica Primo Maggio: i ladri golosi hanno fatto irruzione nell’istituto forzando la serratura della porta della palestra. Una volta all’interno si sono subito diretti verso il corridoio in cui si trovano i distributori. Le due macchinette sono state divelte e derubate del loro incasso oltre che dei prodotti contenuti.

furto romano

Dopo aver messo a segno il colpo, i ladri si sono dileguati facendo perdere le loro tracce. Dall’istituto, invece, hanno fatto sapere che si procede a sporgere denuncia ai carabinieri di Romano di Lombardia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.