BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Schiaffi, pugni e sedie che volano: rissa tra due preti in seminario ad Albenga

Nel weekend un sacerdote ha accusato il “collega” di furto: da lì il diverbio si è presto trasformato in rissa, con l'intervento dei carabinieri e le cure in pronto soccorso.

Più informazioni su

La discussione, l’accusa e infine la rissa tra parole pesanti, pugni, schiaffi e sedie che volavano: episodio di certo non all’ordine del giorno ma i protagonisti della vicenda l’hanno reso senza dubbio singolare.

Si tratta di due sacerdoti del Seminario della Diocesi di Albenga e Imperia che nel weekend appena trascorso hanno dovuto dare parecchie spiegazioni anche ai carabinieri: tutto, come ricostruito dal quotidiano locale Riviera24.it, avrebbe avuto inizio nel refettorio dall’accusa di furto che uno dei due avrebbe rivolto all’atro.

Un diverbio che, per l’insistenza del sacerdote nel sostenere la propria tesi, è poi sfociato in una lite: e dopo le parole si è passati ai fatti con l’aggressione a schiaffi e pugni, come denuncia uno dei due preti che è stato poi costretto a farsi curare al pronto soccorso di Pietra Ligure. E in refettorio sarebbero volate anche delle sedie: i medici l’hanno ritenuto guaribile in una decina di giorni mentre si procederà per via penale solo se l’aggredito querelerà il “collega”. O anche se l’accusatore vorrà portarlo in tribunale per il presunto furto.

Dopo la lite i carabinieri hanno perquisito la stanza del sacerdote aggredito ma non avrebbero trovato nessuna prova che sostenga l’accusa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.