BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Come se l’Atalanta vincesse la ‘A’: favola Leicester, con 3 punti è campione foto

Tutto il mondo del calcio tifa Leicester: se batte il Manchester United, quella che potrebbe essere considerata 'l'Atalanta d'oltremanica', sarebbe campione d'Inghilterra.

Domenica 1° maggio potrebbe essere una data storica per tutti i giocatori e i tifosi del Leicester City. Del resto, nel giorno della festa dei lavoratori, la classe operaia non può far altro che andare in paradiso: anche nel mondo del pallone.

La squadra inglese, allenata dal tecnico italiano Claudio Ranieri, non è certo una delle super potenze del calcio d’oltremanica; ma è lì, ad un passo dal realizzare un’impresa che a squadre ben più blasonate ed attrezzate è  clamorosamente sfuggita di mano. Ovvero: laurearsi campione d’Inghilterra.

Basti pensare che il Manchester United, costato oltre 10 volte il Leicester, si trova a -17 punti in classifica: un po’ come se la ‘povera’ Atalanta staccasse di così tanti punti le big del nostro campionato, come la Juventus, il Milan o l’Inter.

Guarda caso, sarà proprio contro il Manchester United, la regina del calcio inglese per antonomasia, che la formazione di Ranieri dovrà vedersela per essere incoronata ‘Cenerentola del calcio mondiale’: neopromossa nella massima serie del campionato inglese nel 2014/2015 e partita quest’anno per salvarsi, è ora a soli tre punti dalla vittoria del campionato e con tre partite ancora da giocare: la seconda squadra in classifica, il Tottenham, insegue a quota 69 punti contro i 76 della capolista.

Insomma, gli occhi di tutto il mondo del calcio saranno puntati su Old Trafford: lo stadio che, non a caso, è anche conosciuto come ‘Il Teatro dei Sogni’. Magari di quelli che diventano realtà. L’appuntamento con la storia è per domenica 1 maggio a partire dalle 15.

leicester

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.