BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Calcio dilettanti, anche Juventina Covo e Mozzanichese fanno festa risultati

Giù il sipario. La stagione regolare del calcio dilettantistico bergamasco, dalla Promozione alla Terza Categoria, si è definitivamente conclusa e gli ultimi verdetti sono stati emessi.

In Promozione, nei gironi C e D già vinti da Adrense e Trevigliese, si è definita la griglia degli spareggi.
Nel girone C il Lemine sconfigge il Palazzolo e raggiunge i playoff ai danni della Gavarnese, a riposo, e del Ponteranica, vittorioso contro un Città di Dalmine ormai tranquillo.

Nelle zone calde della classifica, la Vertovese espugna il campo dell’Albinogandino conquistando la salvezza diretta, mentre Paladina, Palazzolo, Fara Olivana e Casazza saranno costrette a disputare i playout.

Nel Girone E sconfitta indolore per la Zanconti, già sicura dei playoff, mentre la Pagazzanese, per evitare la retrocessione, dovrà affrontare, per la quarta stagione consecutiva, i playout.

In Prima e in Terza Categoria, Juventina Covo e Mozzanichese sono le ultime squadre orobiche ad aver matematicamente conquistato la vittoria dei propri gironi

Nel Girone F di Prima Categoria la Juventina non ha fallito l’appuntamento con la Promozione. La squadra del patron Bezzi (54) doveva vincere sul campo di un pericolante Carobbio (34) per resistere agli assalti del Cenate Sotto (51) e del Castrezzato (53) e così è stato. Decisivo il gol di Suardi: Juventina promossa, Cenate e Castrezzato ai playoff.

In Terza Categoria, la Mozzanichese vince il Girone E. Decisivo il roboante 9-0 rifilato al Palosco nel recupero infrasettimanale.

In Seconda Categoria, nel girone D, niente da fare per la Cividatese. Agli uomini di Ferigo (61) non basta l’1-0 rifilato all’Ospitaletto per raggiungere lo spareggio con il Saiano (64). La squadra bresciana infatti pareggia con il Paratico e difende i tre punti di margine con cui si era presentata ai 90 minuti finali.

Per la compagine orobica le speranze di promozione passano ora dalla finale di Coppa Lombardia, in programma il 5 maggio, contro lo Sporting Valentino Mazzola o, nel peggiore dei casi, dal playoff da disputare contro il Cologne.

GUARDA TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE QUA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.