BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

“Vogliamo farci cristiani”, la richiesta dei profughi a Castione

E' iniziato ufficialmente venerdì 29 aprile il cammino di preparazione al battesimo per alcuni dei migranti ospiti a Villa Jesus a Castione della Presolana.

E’ iniziato ufficialmente venerdì 29 aprile il cammino di preparazione al battesimo per alcuni dei migranti ospiti a Villa Jesus a Castione della Presolana. La casa, messa a disposizione dalla Parrocchia Santa Maria Immacolata delle Grazie di Bergamo, ospita dal luglio 2015 una trentina di profughi richiedenti asilo politico.

Nella giornata di venerdì 29 aprile, nella chiesetta di San Rocco, don Massimo Rizzi, responsabile dell’ufficio Migranti della Diocesi di Bergamo, e un padre filippino hanno iniziato i percorsi individuali per alcuni dei profughi che hanno richiesto di poter diventare cristiani.

Un cammino di fede che si inserisce nell’accoglienza, gestita dalla Caritas della Diocesi di Bergamo, che ha permesso anche di vivere momenti molto intensi di vita in comune, come la creazione di un orto, le lezioni di italiano e di un laboratorio artistico.

immigrati val seriana
immigrati val seriana
immigrati val seriana
immigrati val seriana
immigrati val seriana
immigrati val seriana
immigrati val seriana

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.