BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Tragedia lungo la A1: muore mamma 46enne di Canonica, ferito il figlio

La donna e il ragazzo stavano viaggiando in direzione Giugliano in Campania, di notte, quando la loro Fiat 500 si è scontrata con un tir

Tragedia lungo l’autostrada A1 nella notte tra mercoledì 27 giovedì 28 aprile. Maria Teresa Pirozzi, mamma 46enne di Canonica d’Adda ha perso la vita in un incidente in cui è rimasto ferito anche il figlio 23enne, G.A., che si trovava in auto con lei. 

Ancora da chiarire la dinamica. La donna e il ragazzo stavano viaggiando in direzione Giugliano in Campania (Napoli) a bordo di una Fiat 500. Avrebbero dovuto recarsi nel paese campano per far visita ad alcuni parenti. A un certo, però, intorno alle 4.30, la loro auto ha tamponato un tir tra Ceprano e Frosinone, nel territorio di Pofi.

A causa dello schianto, la piccola utilitaria si è ribaltata: la donna è stata sbalzata fuori dall’abitacolo ed è morta sul colpo. Sul posto è giunto il personale medico del 118, che però non è riuscito a salvare la donna. Il figlio 23enne, ferito, è stato trasportato all’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone. Le sue condizioni non sarebbero gravi, anche se è in forte stato di shock.

Gli agenti della polizia stradale di Frosinone stanno cercando di chiarire come sono andate le cose. Tra le possibili cause dello scontro con il tir, non si esclude quella di un colpo di sonno. Da capire anche chi dei due si trovasse al volante della vettura in quel momento.

Maria Teresa Pirozzi, viveva a Canonica d’Adda da una quindicina d’anni. Dopo aver gestito un negozio di frutta e verdura in paese, negli ultimi tempi si dedicava ai servizi infermieristici a domicilio. Lascia nel dolore anche un altro figlio, di soli 16 anni, e il marito.

Al cordoglio si unisce il sindaco di Canonica, Gianmaria Cerea: “Era una donna solare e ben voluta in paese. A nome di tutta la comunità, porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia”.