BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Il ritorno di Clara: “Skizzoo, i lati belli della diversità, come quelli della mia bimba”

Clara Grassi, 34 anni di Costa Volpino, è l'ideatrice dei famosi "Pennuti Skizzati" e dello "Skizzoo", due progetti editoriali nati per abbattere, in modo simpatico, i muri che possono dividere.

Non ama stare davanti alla telecamera Clara Grassi: preferisce una bella matita e un foglio bianco. Lì sì che riesce a esprimersi al meglio, mettendo in movimento e in mostra tutto il suo spirito positivo.

Clara Grassi

Già, perché Clara Grassi, 34 anni di Lovere (oggi abita a Costa Volpino), ha un approccio gentile col mondo, un approccio che da quindici anni ha messo in evidenza con la sua arte, nota in tutta Italia grazie ai simpaticissimi Pennuti Skizzati nati dal suo tratto semplice e originale insieme.

“Disegno le differenze, in modo simpatico e leggero, per farle conoscere e accettare” racconta lei, da 8 mesi mamma della piccola Susanna. “E’ nata con un cromosoma in più – continua -, e questo, forse inconsciamente, mi ha spinto a continuare quel mio cammino che ho intrapreso molti anni fa, appena dopo aver finito le scuole superiori. Amavo disegnare gli alberi, poi sono comparsi questi piccoli passeri che, pian piano, sono scesi e sono diventati una sorta di mio piatto forte”.

“L’uccellino che avevo creato piaceva – ha raccontato ancora Clara -, così sono andata a registrare il marchio ‘Pennuti Skizzati’ che mi ha accompagnato per tanti anni” (allora era solo Klà).

Un marchio stampato su quaderni, matite, bloc notes… e distribuito nei punti vendita Feltrinelli di tutta Italia, ma che tra poco sarà investito da una ventata d’aria fresca: “Sta per scadere il contratto che mi lega in esclusiva con l’editore che mi ha seguito negli ultimi tempi – spiega questa allegra ragazza, ora mamma ma sempre con quel ‘quid’ di fantasia in più  -, e l’idea è quella di portare qualche importante novità, come gli Skizzoo, animali un po’ pazzi frutto della mia fantasia”.

Clara Grassi

(Susanna con mamma Clara e papà Gianmassimo)

Sono così nati la “tarTazzina”, un po’ tartaruga e un po’ tazzina, la “arcoBalena”, una sorta di balena piena di colori, “fraGolilla”, un gorilla dolce come una fragola,  “serPenna”, una biro lunga e speciale. E tanti altri spuntano giorno dopo giorno, a raffica… tutti visibili sull’aggiornatissima pagina Facebook dedicata agli Skizzoo.

Skizooo

“Cerco di trasmettere la mia creatività sempre e solo in modo simpatico, senza mai essere negativa o pessimista – racconta l’illustratrice bergamasca -. Quello delle diversità è un tema che mi è stato a cuore sin da quando ero piccola, perché ho sempre pensato che queste siano cose che arricchiscono. Lo penso ancora di più da quando è arrivata Susanna, la mia figlia affetta da sindrome di Down: questi Skizzoo vogliono dire con leggerezza che non tutti siamo uguali, che esiste anche un gorilla fragola diverso da tanti altri gorilla ma non per questo più brutto o sfortunato. Solo bello a modo suo”.

Clara Grassi

Il lavoro di Clara Grassi tra poco diventerà ancor più strutturato, aperto alle tante novità che – solo per ora – sono conservate gelosamente nella testa dell’artista del Sebino. Ma che presto diventeranno realtà: “Ho una grande voglia di rimettermi in gioco, di mettere nuovamente alla prova il mio cervello – spiega entusiasta -. Il periodo non è facile, la crisi in Italia non è passata e si sente ancora, ma io sono pronta, ci voglio provare. Se un giorno di tanti anni fa avessi pensato a Clara oggi, mamma e disegnatrice, avrei voluto che fosse così”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.