BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gomez sui tre turni di squalifica: “Hetemaj dice che non l’ho colpito apposta”

"E’ una decisione ingiusta e mi dispiace tantissimo. Non condivido per niente il provvedimento che hanno preso, spero davvero si ravvedano e lo modifichino", ha scritto il nerazzurro sul suo sito ufficiale.

Più informazioni su

Tre turni di stop per Alejandro Gomez.

Secondo il giudice sportivo, il fantasista argentino ha volontariamente colpito con la mano il centrocampista del Chievo Verona Hetemaj, centrandolo in pieno volto.

Trattasi di “pugno volontario”. Motivo per il quale, salvo ricorsi e riduzioni di squalifica, il campionato del trequartista nerazzurro può considerarsi finito: niente Napoli, dunque, Udinese e Genoa.

“Oggi sono davvero triste perché ho appena saputo che per tre giornate mi hanno tolto la possibilità di fare quello che più mi piace, giocare a calcio”, ha scritto il Papu Gomez sul suo sito web ufficiale.

“In più di 150 partite di serie A non sono mai stato protagonista di episodi aggressivi… il calcio è uno sport di contatto, e se qualcuno pensa che il mio sia stato un pugno volontario si sta sbagliando completamente. Perfino Hetemaj mi ha detto che non c’era intenzionalità”.

“E’ una decisione ingiusta e mi dispiace tantissimo. Non condivido per niente il provvedimento che hanno preso, spero davvero si ravvedano e lo modifichino”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.