BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Castelli aperti, si torna alla scoperta dei tesori della Bassa

Oltre a Brignano Gera d'Adda, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina e Urgnano per domenica 1° maggio sarà visitabile anche il castello Silvestri di Calcio, aperto per la prima volta al pubblico in occasione della “Settimana della Cultura” organizzata dal comune.

Tante novità anche per il 1° maggio con l’iniziativa “Giornate dei castelli aperti 2016”, occasione unica per godere del ricco patrimonio storico e artistico in ben nove comuni della pianura bergamasca. Oltre a Brignano Gera d’Adda, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina e Urgnano per domenica 1° maggio sarà visitabile anche il castello Silvestri di Calcio, aperto per la prima volta al pubblico in occasione della “Settimana della Cultura” organizzata dal comune.

A Malpaga in programma un altro grande evento nel giorno di festa dei lavoratori: nel prestigioso maniero presso l’Antica Piazza d’Armi del Castello si organizza una giornata dedicata all’Arte, Artigianato e all’Hand-Made con circa 50 espositori, unitamente a zone picnic, laboratori per creare il proprio vaso al tornio e un’area bimbi dedicata.

A Pagazzano ultimo giorno per visitare la speciale mostra “Andy Warhol e l’italian pop” all’interno del castello visconteo, con la possibilità di acquistare il cestino picnic per un piacevole pranzo negli spazi della corte. A Urgnano visite al suggestivo castello Albani con la possibilità di accedere alla Torre Campanaria realizzata dall’arch. Luigi Cagnola.

Nella vicina Cologno i visitatori saranno accompagnati nella visita del caratteristico borgo storico mentre a Brignano Gera d’Adda a farla da padrone sarà il prestigioso palazzo Visconti.

Nel comune di Torre Pallavicina ad accompagnare la visita ci saranno attività ludiche per bambini.

Presso il comune di Romano di Lombardia, oltre alla visita del suggestivo borgo storico, possibilità di visitare una mostra sulla Guerra presso la sala della Rocca e il Museo di Arte e Cultura Sacra.

A Martinengo molteplici attività per soddisfare ogni esigenza, oltre alla visita del borgo medievale, sarà possibile visitare il prestigioso parco di Villa Allegreni e la mostra di cimeli e documenti sulla Seconda Guerra mondiale, mentre per gli appassionati di musica presso il Filandone si terrà l’iniziativa “Musica in Filanda” con appuntamenti musicali di alto profilo artistico.

Per tutta la “Settimana della Cultura” , dal 23 aprile al 1 maggio, nel castello Silvestri saranno allestite mostra d’arte contemporanea con una ricca programmazione collaterale di conferenze e incontri.

Si ricorda che i visitatori sono liberi di pianificare il proprio percorso in base agli orari di apertura, senza obbligo di visitare tutti i comuni in una sola giornata.
Ogni visita durerà circa un’ora. Di seguito i dettagli sui ritrovi, sulle visite e sugli eventi in occasione dell’apertura. Prenotazione non obbligatoria ma consigliata per gruppi numerosi e per il castello di Pagazzano. Vedi di seguito i dettagli relativi ai singoli comuni.

Tutti gli aggiornamenti sugli orari e sulle iniziative saranno pubblicate sul sito: www.bassabergamascaorientale.it oppure telefonare all’ufficio Iat-Pro Loco Martinengo allo 0363/988336 (lun-sab, dalle 9 alle 12). Email: info@bassabergamascaorientale.it

Di seguito i dettagli degli orari, dei costi e le iniziative di ogni comune:
Cologno al Serio: visite dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

Torre Pallavicina: visite dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

Martinengo: visite dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

Malpaga: visite dalle 10 alle 18 (costo 7€ adulti – 4€ dai 6 ai 12 anni – gratis fino ai 5 anni)

Pagazzano: visite dalle 10 alle 18.30, costi e prenotazioni online

Romano di Lombardia: visite dalle 15 alle 17 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)

Brignano: visite solo alle 15 e alle 16.30. (costo 7€ con gratuità fino a 12 anni e oltre i 65 anni)

Urgnano: visite dalle 14.30 alle 18.30( costo 3€-gratis fino ai 12 anni)

Calcio: “Settimana della Cultura” a Castello Silvestri dal 23 aprile al 1 maggio. Evento gratuito.

Tutti gli aggiornamenti su: www.bassabergamascaorientale.it

 

COSA VISITARE

Borgo di Cologno al Serio:

-Visita del centro storico che ha mantenuto la struttura di epoca medioevale
Il Borgo si è sviluppato intorno al Castello, posto a difesa del territorio dalle invasioni nemiche. Il Castello nel XIV secolo divenne un importante centro logistico dei Guelfi bergamaschi, lodigiani e cremonesi. Attualmente la Rocca è sede del Comune ed ospita anche un Museo della Civiltà Contadina.
– cinte murarie costruite per la difesa del borgo con fossato e i quattro portoni di accesso ancora intatti e la torre poligonale di vedetta
-Visita al museo della Civiltà contadina nel parco della Rocca

-esposizione di foto storiche di Cologno presso la sala cavallo

Visite dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30 della durata di un’ora. Ultima partenza 17.30.

Ritrovo di fronte alla porta di via Rocca.

www.comune.colognoalserio.bg.it

Borgo di Torre Pallavicina:

– Visita all’interno delle sontuose stanze di palazzo Barbò

– Visita all’adiacente Torre di Tristano

– Apertura al pubblico del grande parco verde del palazzo

– Visite guidate dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, ultimo ingresso 17.30

– Domenica 1 maggio ad accompagnare la visita ci saranno attività creative e giocose per bambini

L’entrata principale del castello si trova sulla strada provinciale Pumenengo – Soncino, di fronte al ponte che porta al fiume Oglio.

www.comune.torrepallavicina.bg.it

Martinengo:

La visita dell’antico borgo di Martinengo, di origine romana, prevede un itinerario che comprende:

– i resti della torre del castello di origine altomedievale

– i caratteristici portici quattrocenteschi di Via Tadino e la casa del capitano Colleoni

– il monastero di Santa Chiara, fondato da Bartolomeo Colleoni, con all’interno uno splendido ciclo di affreschi dipinti da “maestro di Martinengo” cheper la giornata ospiterà al suo interno la mostra “II Guerra Mondiale… nella nostra memoria” con cimeli e documenti relativi alla guerra.

Costo della visita al borgo storico di Martinengo (3€-gratis fino ai 12 anni)
Orari delle visite al centro storico: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, durata 1 ora. Ritrovo presso la nuova sede della Pro Loco in Via Allegreni, 33 (centro storico).

– In occasione della giornata visite guidate al prestigioso parco di Villa Allegreni.
Visite alle ore 11 e nel pomeriggio alle ore 15.00 e 16.00 e 17.00. Costo della visita al parco 3€.

NB: per l’acquisto del biglietto recarsi nella nuova sede della Pro Loco in Via Allgereni, 33.

Costo visita guidata centro storico + parco della Villa Allegreni 5€.Le visite al parco non si svolgeranno in caso di pioggia.

Domenica 1 maggio possibilità di assistere a numerosi appuntamenti musicali presso il Filandone di Martinengo. Spettacoli musicali ogni ora dalle 15 alle 18.

www.martinengo.org

Castello di Malpaga:
-Visita con l’innovativa app “ Malpaga Castle Experience” all’interno delle splendide sale del castello arredate con ricostruzioni di mobili d’epoca e affrescate da famosi artisti del 1400, 1500 e 1600.

-Il castello è aperto dalle 10 alle 18, ultimo ingresso ore 17,00. Costo della visita è di 7 euro per adulti e 4 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito fino a 5 anni. Durata della visita: un’ora. Ritrovo di fronte al castello in piazza castello a Malpaga (Cavernago).

– In occasione della giornata nella Piazza d’Armi del castello 50 espositori per una giornata dedicata all’Artigianato e all’Hand-Made. La piazza d’Armi sarà allestita con zone picnic, punto ristoro e un’area bimbi. Per l’intera giornata sarà possibile partecipare a laboratori per creare il proprio Vaso al Tornio in creta. I laboratori, aperti a tutte le età, si svolgeranno presso lo stand dell’Ass. MAIO LAB- Il Laboratorio del Vasaio. Contributo di partecipazione al laboratorio €6,00. Orari dalle 10.00 alle 18.00.

www.castellomalpaga.it

Borgo di Romano di Lombardia:

-Visitadall’esterno della Rocca con la sua massiccia costruzione caratterizzata da quattro imponenti torri e da un cortile interno.
-Visita alla Casa Museo del tenore Giovan Battista Rubini
-Visita al centro storico con i caratteristici “portici della Misericordia” e il Palazzo della Ragione
Visite dalle 15 alle 17 della durata di un’ora. Ritrovo davanti alla Rocca in piazza della Rocca.

– In occasione della Giornata dei Castelli Aperti:

nella Sala del Pirata h. 16.00 concerto lirico in onore degli amici della lirica Giuditta Pasta (ingresso libero).

-Mostra presso la sala Rocca “(R)esistenza – Testimoniare la libertà”. (ingresso libero).

– visita al M.A.C.S.- Museo di Arte e Cultura Sacra- con biglietto ridotto a 3,00€, sono inoltre sempre disponibili le audio guide gratuite del percorso museale.

Fino al 10 luglio sarà possibile visitare la mostra “MisericordiaeVultus: Capolavori fiamminghi del Banco Popolare” allestita presso Sala Mons. Alberti con i seguenti orari:Sabato, Domenica e festivi dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00, ingresso gratuito.

www.comune.romano.bg.it

Rocca di Urgnano:

– Visita completa del Castello Albani a cura dell’Associazione Promo Urgnano (APU)

 Il tour comprende:

•    La “Sala dei Satiri”, così denominata per gli affreschi sulla cornice superiore delle pareti;

•    La “Sala Rossa”, ampia e arricchita da un meraviglioso soffitto in legno a cassettoni e da un monumentale camino in pietra;

•    La “Sala delle Grottesche”, sulle cui pareti si ammirano affreschi di soggetto mitologici del XVI secolo e Il “Passaggio degli Ovali”, così detto per i dipinti di tale forma che ritraggono il castello    La “Sala degli Stemmi”, riccamente affrescata con stemmi nobiliari, tra i quali spiccano quello dei Tasso e quello di Papa Pio V e la “Sala Pio V”, nel Mastio, dove, secondo la tradizione, dormì Fra Michele Ghisleri, ospite nella rocca e successivamente eletto Papa;

•    Il “Giardino Pensile”, arricchito dal vialetto delle statue “Grottesche” e il “Cortile del Pozzo”.

 

Visite dalle 14.30 alle 18.30 della durata di un’ora con partenza ogni mezzora, ultimo ingresso 18:00.

Ritrovo davanti alla Rocca entrata in via Rimembranze Urgnano.

Durata della visita: 1 ora

 

Ingresso: € 3,00. Bambini fino ai 12 anni gratuito.

-In occasione della festività del 1° maggio possibilità di visitare l’imponente e prestigiosa Torre Campanaria (realizzata dal 1824 al 1829, su progetto dell’arch. Luigi Cagnola).

Visite dalle 14.30 alle 18.30 con partenza ogni mezzora, ultimo ingresso 18:00.

Ritrovo davanti al Campanile (accanto alla Chiesa Parrocchiale) in Piazza Libertà.

Durata della visita 1/2 ora.

 

Ingresso: € 3,00. Bambini fino ai 12 anni gratuito.

www.urgnanoturistica.it

Palazzo visconteo di Brignano:

-Visita guidata a Palazzo Visconti, edificato nel XVI secolo, con analisi e lettura iconografica degli

affreschi seicenteschi e settecenteschi, con particolare attenzione alla componente mitologica delle

decorazioni

– Presentazione della figura di Francesco Bernardino Visconti (l’Innominato dei Promessi Sposi) e della famiglia Visconti

– esposizione permanente “Le maschere di Palazzo Visconti”, sculture lignee del XVII sec. Visita solo alle 15.00 e alle 16.30. Alle ore 17.00 percorso multimediale interattivo.

Ritrovo di fronte al Palazzo in via Vittorio Emanuele II, n. 36 Brignano Gera D’Adda.

www.brignanoproloco.com

Castello di Pagazzano:

-Visita agli spazi del castello restaurati compresi quelli ove sono state allestite riambientazioni correlate alla civiltà contadina

– visita degli spalti del Castello e del Parco attraverso la ponticella lignea mobile

– visita al MAGO, Museo Archeologico Grandi Opere (solo su prenotazione)

Orari di apertura dalle 10 alle 18.30, ultimo ingresso 17.30.

Durata della visita: 1 ora. Ritrovo di fronte al castello in piazza Castello.

Ultimo giorno di apertura della mostra “Andy Warhol e l’italian pop” nelle sale del Torchio del Castello Visconteo di Pagazzano con 47 opere originali firmate di Warhol e 35 opere originali firmate di 8 artisti italiani della pop art : Diazzi, Lodola, Rotella, Baruffi, Giardina, Tv Boy,Roncarà e Fortuna. Orario di visita : 10/12 e 15/20.

Domenica 1° Maggio sarà possibile acquistare, direttamentenella biglietteria del Castello, il cestino picnic da consumare negli spazi della corte rustica e/o sugli spalti del Castello mentre, dalle ore 11.00, sarà disponibile anche l’angolo degli aperitivi.

Info e prenotazioni : www.castellodipagazzano.it – eventi –

È obbligatoria la prenotazione online della visita scegliendo il percorso di interesse (visita completa Castello e Musei o visita solo ai Musei)

Costo biglietto ingresso: (esclusa la mostra) €. 7.00 dai 25 ai 70 anni, gratis ragazzi fino a 18 anni e studenti scuole superiori e università (con tessera valida), riduzioni per giovani (dai 18 ai 25 anni €. 5.00) e famiglie (€. 5.00).

www.castellodipagazzano.it

Tutti gli aggiornamenti su: www.bassabergamascaorientale.it

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.