BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Calcio dilettanti, 12 regine hanno già fatto festa per il salto di categoria risultati

Le 12 squadre che hanno staccato il pass per la categoria superiore, dallo Scanzorosciate al Trealbe: domenica se ne potrebbero aggiungere altre tre che si giocano il match point.

Scanzorosciate, Trevigliese, Fiorente Colognola, Mozzo, Atletico Chiuduno, Excelsior, Calcense, Antoniana, Amici di Pegu, Virtus Lovere, Foresto Sparso e Trealbe: ecco a voi le regine del calcio dilettantistico bergamasco. 12 squadre che, vincendo i rispettivi gironi, hanno conquistato il salto di categoria.

Nel girone B di Eccellenza la stagione regolare si è conclusa con il trionfo dello Scanzorosciate. I giallorossi si sono guadagnati una storica promozione in Serie D al termine di un appassionante duello con il Villa Valle, altra compagine orobica assoluta protagonista del raggruppamento e i cui sogni di gloria passano ora attraverso i playoff.

La Trevigliese, dopo un anno di purgatorio, ritorna in Eccellenza. La corazzata del patron Brulli ha mantenuto le attese di inizio stagione vincendo il girone E di Promozione dove anche i cugini della Zanconti stanno disputando un campionato di vertice.

In Prima festeggia la Fiorente Colognola dopo una lunga cavalcata sempre in testa al girone E. La compagine orobica ha fatto valere la forza di una rosa costruita per vincere sbaragliando la concorrenza.

In Seconda Categoria l’Excelsior ha dominato il girone C, dimostrando una netta superiorità sulle avversarie e ottenendo la promozione con diverse giornate di anticipo. Più equilibrati i gironi A e B che hanno visto trionfare il Mozzo, che ha saputo avere la meglio delle agguerritissime Calusco e Almenno, e l’Atletico Chiuduno che, forte dell’imbattibilità casalinga, ha resistito agli assalti di Tescore, Nembrese e Falco. Nel Girone I, tra numerose formazioni della provincia di Cremona, ha prevalso una nostra rappresentante, la Calcense, al comando del raggruppamento fin dalla prima giornata.

In Terza Categoria l’Antoniana (Girone A), il Trealbe(Girone D) e gli Amici di Pegu (Girone B) hanno coronato il sogno della promozione in Seconda, così come il Lovere e il Foresto Sparso che nel Girone C hanno condotto un campionato a parte, creando un solco incolmabile per Sovere ed Entratico.

Alle 12 regine se ne potrebbero aggiungere altre tre, quelle provenienti dai gironi che, a 90 minuti dal termine della stagione, non hanno ancora emesso verdetti definitivi: Juventina Covo (54), Castrezzato (53) e Cenate (51) si giocheranno la vittoria nel girone F di Prima Categoria; la Cividatese (61) dovrà vincere e sperare nel passo falso del Saiano (64) nel girone D di Seconda Categoria, mentre Mozzannichese (53), Cappuccinese (51) e Mornico (51) sono ancora in corsa nel girone E di Terza Categoria.

Per tutti i risultati e le classifiche clicca qui. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.