BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Matteo Salvini incontra Donald Trump: “Forza Matteo, sarai il prossimo premier”

“Matteo, faccio il tifo per te: sarai premier”. I testimoni che hanno assistito all’incontro tra il candidato alle primarie del partito Repubblicano alle presidenziali di novembre Donald Trump e il leader della Lega Nord Matteo Salvini hanno riferito all’Ansa che tanto entusiasmo, al già carismatico miliardario americano, l’avevano visto raramente.

Il segretario del Carroccio è in tour negli Stati Uniti per farsi conoscere e nella notte di lunedì ha intercettato il miliardario a Philadelphia, dove sta studiando il meccanismo delle primarie nel vecchio Stato della Pennsylvania.

Quello tra i due popolari leader non sarebbe stato solo un breve saluto, ma un vero e proprio faccia a faccia, stando a quanto racconta Amedeo Berardi, presidente del NiaPac (l’associazione che organizza e promuove la partecipazione degli italo-americani in politica). Trump e Salvini avrebbero colloquiato per più di una mezzora, concentrandosi Trump sui temi dell’economia e Salvini su quelli dell’immigrazione, temi entrambi cari ai due in campagna elettorale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Patrizio

    Pensare a salvini come prossimo premier vuol dire perdere la speranza per altri 5 anni.
    Spero che gli Italiani tolgano la testa dal pallone, e riescano a valutare i problemi e ricercare le soluzioni migliori per risolverli.
    Le sparate non sono soluzioni a nessun problema.
    Alla trasmissione Scala Mercalli o Presa Diretta hanno spiegato bene che nei prossimi anni la temperatura del pianeta se aumenterà più di due gradi (di uno è già aumentata)ci saranno migrazioni per 250 milioni di persone prima causa l’innalzamento dei mari. Fino ad ora abbiamo fatto poco per non rischiare questa situazione, eppure ci sono le soluzioni sperimentate si chiamano Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico.
    Continueremo a far finta di niente credo. Poi tanti come salvini rifaranno sparate senza aver capito o tentato di capire. SVEGLIAMOCI.

  2. Scritto da giorgio_comi

    Faccio mie le parole del presidente Mattarella ” E’ sempre tempo di Resistenza”!