BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Atalanta-Chievo, la Prefettura revoca tutte le restrizioni per la Curva Nord

La Prefettura di Bergamo revoca tutte le restrizioni e le limitazioni d’accesso per la Curva Nord in occasione della partita Atalanta-ChievoVerona.

Dopo l’appello del Sindaco di Bergamo Giorgio Gori (Leggi qui), non si è fatta attendere la risposta del Prefetto Francesca Ferrandino che ha deciso di revocare tutte le restrizioni ai tifosi.

“Ringrazio il Prefetto – dichiara il Sindaco Giorgio Gori dopo la decisione di riaprire la Curva Nord dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia in vista della gara con il Chievo – per l’attenzione che ha voluto prestare all’appello della città. La decisione assunta oggi – che supera le restrizioni suggerite dell’Osservatorio e del Casms – va oltre la scelta di riaprire a tutti la Curva Nord in occasione di Atalanta-Chievo: è una dichiarazione di fiducia nei confronti dei tifosi nerazzurri. Da qui in avanti sta a loro – senza eccezioni – dimostrarsene definitivamente all’altezza.” 

Una giornata intensa, quella di sabato 23 aprile, con la società nerazzurra che aveva lanciato l’iniziativa Last Second (leggi qui), mettendo in vendita a un euro i biglietti per tutti i settori dello stadio.

Domenica 24 aprile, potranno quindi accedere nel settore Curva Nord (Curva Pisani) tutti i possessori di un valido titolo d’accesso: voucher 19/18 gare 2015-2016, abbonamenti 2015-2016 caricati su Dea Card, tutti i titoli cartacei regolarmente emessi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.