BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Panama Papers, c’è la Koster di Bosatelli, che precisa: “Società tassata come in Italia”

Secondo L'Espresso nelle Isole Vergini britanniche si trova la Koster Ltd, registrata da Mossack Fonseca nel 1998, che fa capo al cavaliere del lavoro bergamasco. Lui: "Ho da sempre dichiarato i miei redditi e pagato le imposte in Italia".

C’è anche il nome di Domenico Bosatelli, patron della Gewiss, nella lunga lista di imprenditori, professionisti, manager di grandi aziende, chiamata Panama Papers: lo annuncia il settimanale L’Espresso in un’anticipazione su altri 80 nomi di clienti italiani dello studio Mossack Fonseca che si sarebbero comprati un rifugio offshore e il cui elenco completo esce venerdì.

Nelle Isole Vergini britanniche si trova la Koster Limited, registrata da Mossack Fonseca nel 1998 che fa capo all’industriale bergamasco, cavaliere del lavoro. Secondo quanto l’Espresso ha potuto ricostruire, Bosatelli  risulterebbe collegato anche alla Koster Lda dell’isola di Madeira (territorio a fiscalità privilegiata sotto sovranità portoghese) e la Koster Im del principato di Monaco.

Domenico Bosatelli puntualizza immediatamente: 

“Polibis S.p.A. è una società di partecipazioni con sede in Bergamo ed un unico azionista nella persona di Domenico Bosatelli.

Koster Limited ha sede alle Isole Virgin Britanniche, è detenuta integralmente da Polibis S.p.A. la quale ogni anno, nella propria dichiarazione dei redditi (Modello Unico) comunica i redditi della stessa (Conto Economico) e viene assoggettata a tassazione come fosse una società italiana.

Koster Limited è proprietaria unicamente di un immobile sito a Monte Carlo.

Personalmente ho da sempre dichiarato i miei redditi e pagato le imposte in Italia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.