BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Il Presidente Mattarella premia la 57ª Fiera dei Librai fotogallery

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito alla 57° Fiera dei Librai Bergamo, una medaglia quale Suo premio di Rappresentanza.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito alla 57° Fiera dei Librai Bergamo, una medaglia quale Suo premio di Rappresentanza.

Il premio, rilasciato dal Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, dimostra il reale riconoscimento e l’apprezzamento all’iniziativa da parte della massima carica dello Stato Italiano.

Le librerie indipendenti aderenti a Li.Ber- Associazione Librai Bergamaschi, promotori e organizzatori insieme a Promozione Confesercenti e Sindacato Italiano Librai (SIL), esprimono un profondo ed emozionato ringraziamento al Capo dello Stato per l’attestato di stima e di apprezzamento che ha voluto concedere all’iniziativa.

Antonio Terzi, Cartolibreria Nani e Presidente di Li.Ber – Associazione Librai Bergamaschi: “Accogliamo con grande emozione questo riconoscimento, che arriva a premiare gli sforzi che negli ultimi anni sono stati davvero importanti. Ringraziamo di cuore il Presidente Mattarella per un Premio che sentiamo non solo nostro, ma di tutta la città. In questo momento penso con riconoscenza a tutte le persone che hanno contribuito a questo successo collettivo.
L’attestato certifica che l’evento ha ormai assunto rilevanza nazionale, rappresentando esso stesso, oltre che un modello, l’ambizione che i libri e le librerie tornino ad essere centrali nella costruzione di un futuro migliore per il nostro Paese. Rappresenta non di meno il peso di un’importante responsabilità che da oggi sentiamo ancora di più verso il progetto di fare della Fiera dei Librai di Bergamo un vero e proprio festival della letteratura”.

“È un riconoscimento che ci inorgoglisce – dichiara Giorgio Ambrosioni, Presidente di Confesercenti Bergamo – siamo davvero molto felici che il Presidente della Repubblica abbia considerato meritevole di una così alta attenzione la 57° edizione della Fiera dei Librai Bergamo. Lo consideriamo un premio alla costanza e alla determinazione con cui i librai indipendenti e la nostra organizzazione hanno lavorato per questo evento, che nel corso di tanti anni ha assunto una molteplicità di significati, sotto il profilo culturale, sociale ed economico, per noi e per la Città di Bergamo.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.