BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Alzano, Annalisa Nowak torna in campo: si ricandida per giugno

Annalisa Nowak torna in campo con Alzano Viva. L'associazione ha presentato una Lista Elettorale alle Elezioni Amministrative del prossimo 5 giugno, esprimendo la candidatura a Sindaco dell'ex primo cittadino.

Più informazioni su

Annalisa Nowak torna in campo con Alzano Viva. L’associazione ha presentato una propria Lista Elettorale alle Elezioni Amministrative del prossimo 5 giugno ad Alzano Lombardo, esprimendo la candidatura a Sindaco dell’ex primo cittadino.

“Alzano Viva racchiude l’aspirazione a rinnovare la città attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini – spiega l’associazione -. La nuova squadra vedrà pertanto attivi molti degli associati che, al fianco di Simonetta Fiaccadori, Marco Lameri e Maurizio Panseri, intendono lavorare per il rilanciare il progetto che loro, da assessori, avevano avviato e che si è interrotto, loro malgrado, a gennaio”.

“La lista – continua Alzano Viva – sarà espressione dell’associazione e non avrà alcun legame con i partiti politici con i quali potrà quindi dialogare senza pregiudizi, al riparo da indebite ingerenze e da logiche molto lontane dal bene della città. Essa riprende e rivendica quanto di buono ha contraddistinto l’esperienza della giunta Nowak, un progetto di squadra avviato per il bene della comunità e i cui benefici si registrano ancora oggi”.

“Intendiamo proseguire con la precedente azione di governo che aveva costituito una forte discontinuità rispetto al passato – ha detto Annalisa Nowak -, mettendo al centro la cultura come leva principale di un marketing territoriale concreto ed efficace, elemento di propulsione sociale ed economica e fondamento della valorizzazione del territorio”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.