BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ecco la decima edizione della Camminata Nerazzurra: cinque giorni di festa tra eventi e beneficenza

Un traguardo importante e prestigioso quello che domenica 15 maggio taglierà la Camminata Nerazzurra, giunta alla sua decima edizione. 

Sport, amore per l’Atalanta e solidarietà restano gli ingredienti principali di questa manifestazione che ogni volta attira tra le vie del centro cittadino migliaia di bergamaschi e che, con le nove edizioni già vissute, ha devoluto in beneficenza più di 438mila euro.

“È questa la testimonianza del tifo atalantino che ci piace – ha attaccato l’assessore allo Sport del Comune di Bergamo Loredana Poli -. Siamo davvero fieri e orgogliosi di poter essere a fianco di questa splendida realtà perché, come detto, questo è il tifo che ci piace”.

Presente anche Umberto Marino, direttore generale dell’Atalanta: “Queste iniziative vanno affiancate sempre e l’Atalanta non mancherà mai, neppure per un giorno. Non chiedetemi, però, di fare tutta la camminata – ha scherzato il direttore -, non ne sarei capace”.

Camminata Nerazzurra

Cuore dell’organizzazione della Camminata Nerazzurra sarà ancora, insieme a L’Azzurra Events, il Club Amici del’Atalanta: “Il mio grande grazie va in primis a tutti i nostri volontari che rendono possibile la perfetta riuscita di tutto questo – ha spiegato Marino Lazzarini, numero uno del Club Amici -. E poi ringrazio tutti quegli sponsor che, nonostante il momento di crisi, non mancano mai. Il Club Amici quest’anno festeggia il suo cinquantesimo compleanno di tifo corretto e leale, e con grande orgoglio può tagliate il traguardo con questa splendida iniziativa. Abbiamo pensato a tutti i tifosi, quelli di ieri e quelli di oggi: nei cinque giorni di evento, infatti, saranno presenti i rappresentanti della storica Atalanta che vinse la Coppa Italia nel 1963, poi quelli della mitica squadra che arrivò in semifinale di Coppa delle Coppe nel 1988 e, ovviamente, i giocatori di oggi. Ci sarà anche una serata interamente dedicata a Glenn Stromberg, vera e propria bandiera del nostro club che ha autografato la maglia di quest’anno”.

“Solidarietà e beneficenza restano i capisaldi di questa nostra manifestazione: per noi è sempre bellissimo poter dare tanto, anche se siamo consapevoli che per poter aiutate tutti dovremmo organizzare una camminata a settimana. Facciamo quello che possiamo – ha continuato Lazzarini -, con il solito entusiasmo e con la solita gioia che si prova solo nel dare a chi ha bisogno”.

Particolarmente ricco il programma di questa decima edizione: si parte infatti martedì 10 maggio con l’inaugurazione del Villaggio Nerazzurro sul Sentierone, che rimarrà poi aperto fino al giorno della camminata vera e propria prevista per la mattina di domenica 15, dalle 8.45.

Per il programma completo con orari e iniziative clicca QUA.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.