BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sequestrati 120 kg di carne e pesce, ma il negozio di alimentari è già riaperto

Già nell'agosto 2015 la Polizia Locale sequestrò 325 kg di merce e 225 kg di carne e pesce in cattivo stato di conservazione, circa 100 di prodotti alimentari vari posti in vendita oltre la data di scadenza, privi di etichettatura o con data di scadenza illeggibile.

Un sequestro di cibo mal conservato e confezionato senza rispettare le normative vigenti era occorso giovedì 14 aprile in un alimentari etnico di via Borgo Palazzo, luogo che nell’agosto del 2015 era già stato colpito da una denuncia per via del cattivo stato di conservazione dei suoi prodotti: circa 120 kilogrammi di carne e pesce erano stati posti sotto sequestro dagli agenti della Polizia Locale del Comune di Bergamo al termine di un controllo svolto in collaborazione con il personale dell’ATS bergamasca.

Ad agosto dello scorso anno la Polizia Locale, sempre nello stesso locale, sequestrò ben 325 kilogrammi di merce, 225 chili di carne e pesce in cattivo stato di conservazione, circa 100 di prodotti alimentari vari (riso, funghi, derivati della soia, ecc) posti in vendita oltre la data di scadenza, privi di etichettatura o con data di scadenza illeggibile.

Tuttavia, pochi giorni dopo, il locale in questione ha già riaperto. Senza, però, restare immune all’occhio vigile del popolo di Facebook. La protesta è infatti partita da un post di Nicola Viscardi, presidente dei commercianti della via: “Che cosa si debba aspettare per punire con la chiusura un locale che già era stato pizzicato ad agosto con un’altro maxi sequestro di 300 kg di carne mal conservata?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.