BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Lucia Morali confermata alla presidenza di “Agrimercato di Campagna Amica”

Lucia Morali, titolare di un allevamento di capre e di un agriturismo a San Giovanni Bianco, è stata riconfermata alla presidenza di “Agrimercato Campagna Amica di Bergamo” l'associazione senza scopo di lucro promossa dalla Coldiretti provinciale, cui aderiscono le imprese agricole che danno vita sul territorio ai Farmers Market di Campagna Amica.

Lucia Morali, titolare di un allevamento di capre e di un agriturismo a San Giovanni Bianco, è stata riconfermata alla presidenza di “Agrimercato Campagna Amica di Bergamo” l’associazione senza scopo di lucro promossa dalla Coldiretti provinciale, cui aderiscono le imprese agricole che danno vita sul territorio ai Farmers Market di Campagna Amica.

In questo mandato la affiancheranno in veste di vicepresidenti Simone Locatelli, produttore di vino di Chiuduno e Carla Taiocchi, florovivaista di Ponteranica.

Nel corso dei avori del Consiglio che ha sancito il completamento del rinnovo delle cariche, Lucia Morali  ha sottolineato gli importanti risultati ottenuti dalle iniziative volte alla valorizzazione dei prodotti a Km 0, occasioni di confronto e dialogo con i consumatori  che hanno portato vantaggi indiscussi anche ai produttori agricoli.

“L’obiettivo di Agrimercato – ha detto Morali – è favorire la vendita diretta e la costituzione di mercati dei produttori agricoli, ponendosi come interlocutore delle Amministrazioni Comunali attente a cogliere le opportunità legate alle esperienze di filiera corta e alla  promozione dei prodotti del territorio”.

Il presidente e i vicepresidenti dell’associazione Agrimercato di Campagna Amica Bergamo saranno affiancati dai  consiglieri Jonn Brignoli di Trescore Balneario, Negri Silvio di Pagazzano, Luca Pauzzi di Foresto Sparso e Miriam Pulcini di Locatello.

“Nei gazebo gialli dei nostri  Agrimercati – ha affermato il presidente di Coldiretti Bergamo Alberto Brivio  – i consumatori hanno la certezza di trovare prodotti di qualità, rispettosi della stagionalità e dall’origine certa. Le nostre aziende sono tutte accreditate alla rete nazionale di Campagna Amica e producono e vendono nel rispetto di un rigido regolamento che prevede numerosi controlli, sinonimo di serietà e coerenza del grande progetto messo in campo da Coldiretti per la valorizzazione del Made in Italy”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.